Euro 2022, l'Italia si gioca tutto contro il Belgio. Bertolini: “I quarti una grande soddisfazione”

L'appuntamento è sempre al Manchester City Academy Stadium, lunedì 18 luglio alle 21. Per staccare il pass e conquistare i quarti di finale, le Azzurre devono battere le belghe e sperare nel pareggio o sconfitta dell'Islanda contro la Francia
Euro 2022, l'Italia si gioca tutto contro il Belgio. Bertolini: “I quarti una grande soddisfazione”© Getty Images

MANCHESTER. Azzurre pronte a giocarsi l'ultimo atto della fase a gironi degli Europei 2022 di scena in Inghilterra. Domani lunedì 18 luglio, alle 21, l'Italia sfida il Belgio in una gara da dentro o fuori in contemporanea con il match tra Islanda e Francia (quest'ultima già qualificata ai quarti di finale). La Nazionale Italiana, per raggiungere le francesi al turno successivo, deve innanzitutto sperare nel pareggio o nella sconfitta delle islandesi (attualmente seconde della classe nel Gruppo D a quota 2 punti) e poi vincere conquistando l'intera posta in palio essendo l'ultima del girone con la peggiore differenza reti. Gama e compagne, nelle prime due uscite del torneo, hanno totalizzato un solo punto in virtù della pesante sconfitta contro le francesi per 5-1 e del pari (1-1) con l'Islanda. Stesso punteggio per il Belgio, che però ha perso con le francesi 2-1. Al Manchester City Academy Stadium, quello tra le italiane e le belghe è il primo incontro ufficiale ai Campionati Europei; la formazione guidata da Bertolini ha vinto l'ultima partita del girone in tre delle sei partecipazioni da quando è stata introdotta la fase a gironi nel 1997. Il Belgio, invece, ha vinto solo uno dei cinque incontri giocati (1N, 3P) battendo la Norvegia 2-0 nell'edizione del 2017.

Bonansea donna-assist, Bergamaschi fa la bomber

L'Italia ha mantenuto la porta inviolata soltanto tre volte in 34 partite disputate nella fase finale degli Europei, e ha subito gol in ciascuna delle ultime otto gare disputate. Considerando le prime due giornate di questo Europeo, solo la Finlandia (51) ha subito più tiri in porta rispetto al Belgio finora (50). La Nazionale Italiana ha incassato 11 delle ultime 13 reti all'Europeo nel corso del primo tempo, mentre ha segnato 14 degli ultimi 17 gol nei secondi tempi. Valentina Bergamaschi, marcatrice dell'Italia contro l'Islanda, è il capocannoniere delle Azzurre nell’anno solare 2022 (quattro gol in otto presenze). Barbara Bonansea, autrice dell’assist per l'esterno rossonero contro le islandesi, ha collezionato tre passaggi vincenti nelle ultime quattro presenze europee. Nonostante sia entrata in campo solo dopo l’intervallo, la giocatrice della Juventus è stata quella che nel match Italia-Islanda ha effettuato più tiri in porta (cinque) e raggiunto il maggior numero di tocchi nell'area avversaria (sette).

La CT: “I quarti sono una grande soddisfazione”

Dobbiamo ripartire dalle cose positive fatte contro l’Islanda, soprattutto dal secondo tempo – ha commentato la CT BertoliniI quarti per noi sono una grande soddisfazione, soprattutto per le giocatrici perché hanno lavorato duramente nelle qualificazioni. Ci tengono tanto e hanno messo entusiasmo spendendo tante energie. Gioca chi sta meglio, chi vedo meglio da un punto di vista fisico e mentale”.

Bartoli: “Daremo il massimo”

Non bisogna guardare all'Islanda, pensiamo a noi – ha dichiarato Elisa BartoliAgli italiani prometto che daremo il massimo, e proveremo a farli innamorare di nuovo come nello scorso Mondiale, anche se lì abbiamo fatto quasi un miracolo, per crescere ancora sono necessari più anni e dobbiamo avere pazienza. Contro il Belgio abbiamo un solo risultato, bisogna vincere. Dobbiamo superare questa fase difficile, non possiamo tornare in Italia uscendo da questo girone: sulla carta siamo superiori a Belgio e Islanda”.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...