Calciomercato, la Fiorentina chiama Rui Costa

Corvino e Sousa vogliono portare nel club viola il direttore sportivo del Benfica. In lizza per il posto anche Sartori e Osti

FIRENZE - La Fiorentina per la nuova stagione riparte da due punti fermi, Pantaleo Corvino e Paulo Sousa. Il neo dirigente dell'area tecnica sarà il massimo referente su cui potrà contare il tecnico viola. I due si sono incontrati ieri in Portogallo, dove l'allenatore è in vacanza, per iniziare a gettare le basi per un sodalizio e per definire le strategie di mercato. Uno dei primi obiettivi di Corvino è quello di riuscire a convincere l'ex viola, Rui Costa, a lasciare il Benfica, del quale è direttore sportivo e portarlo in viola. I Della Valle riuscirebbero, così, a far tornare un ex molto amato dalla tifoseria che potrebbe benissimo collaborare con Corvino. C'è però un problema, Rui Costa ha fatto spesso sapere che per il momento non vuole lasciare il Benfica, ha ancora troppi compiti da assolvere. Quindi questo sodalizio si potrebbe concretizzare in fututo, ma non adesso. Rimane perciò ancora scoperto il ruolo di direttore sportivo lasciato da Pradè e rimangono in ballo le candidature di Giovanni Sartori (ancora sotto contratto con l'Atalanta), Carlo Osti (attuale ds della Samp) e di un altro ex, Martin Jorgensen: per il danese pronto pure un ruolo alla Nedved.  

Fiorentina, ecco la nuova maglia con il colletto vintage
Guarda il video
Fiorentina, ecco la nuova maglia con il colletto vintage

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...