Calciomercato Juventus, c'è l'accordo con Higuain!

Oltre la clausola: col Pipita c’è l’intesa per un quadriennale da 7,5 milioni a stagione

Calciomercato Juventus, c'è l'accordo con Higuain!© www.imagephotoagency.it

TORINO - La Juventus è pronta a dare l’assalto a Gonzalo Higuain con una super offerta. Il progetto, filtrato nei giorni scorsi, è maturato in un piano ambizioso che poggia su basi solide. Il bomber argentino, tramite il suo entourage, ha già dato una disponibilità di massima ai bianconeri (4 anni di contratto a 7,5 milioni), ma a spingere i campioni d’Italia è anche un assist che emerge dal Sud America. La clausola vera e propria del Pipita è scaduta il 30 giugno, ma tra l’attaccante e il presidente Aurelio De Laurentiis esiste una promessa sulla parola. Un gentlemen’s agreement a determinate condizioni che di fatto proroga l’accordo fino al 31 luglio. Tradotto: se una squadra (e quindi anche la Juventus) si presenta con 94 milioni in contanti, il Napoli ha l’impegno morale di liberare il suo cannoniere. E i campioni d’Italia, dopo attente valutazioni economiche, hanno deciso di andare fino in fondo per regalare a Massimiliano Allegri il bomber da sogno e da sogni Champions.

Juventus, Alex Sandro in scivolata su Pjanic. A Vinovo si fa sul serio
Guarda la gallery
Juventus, Alex Sandro in scivolata su Pjanic. A Vinovo si fa sul serio

STRATEGIA 1 - Il finale del film non è ancora noto e deciso, ma l’ottimismo cresce. La Juventus ha il potere economico per pagare la clausola (da Morata ha incassato 30 milioni cash e 25 potrebbero arrivare dalla cessione di Zaza, 15-18 da quella di Pereyra), ma come nel caso di Miralem Pjanic la prima intenzione dei bianconeri è quella di aprire una trattativa vera e propria con il Napoli. Marotta e Paratici proveranno a tentare De Laurentiis con una serie di contropartite di qualità, a partire da quel Roberto Pereyra per il quale i due club trattano da giorni e sono vicini alla fumata bianca. Il tucumano (pronto a passare in azzurro per 15- 18 milioni) potrebbe diventare il punto di partenza dell’operazione Higuain. La Juventus, in realtà, è disposta a barattare anche altri uomini. Nella lista che verrà presentata ai dirigenti azzurri ci sono diverse opzioni, tutte da tempo gradite al Napoli: si va da Simone Zaza (corteggiato dal Napoli lo scorso anno) a Stefano Sturaro (trattato anche a luglio) fino al gioiellino Daniele Rugani. Quest’ultimo è un vero pallino di Maurizio Sarri, tanto che ADl lo scorso anno arrivò ad offrire fino a 25 milioni ai bianconeri. Offerta respinta, ma con l’arrivo di Benatia, in corso Galileo Ferraris hanno messo in preventivo l’eventualità di sacrificare Rugani (oggetto del desiderio di Sarri per il dopo Koulibaly, pressato da Everton e Chelsea) pur di arrivare al bomber argentino.

Higuain, gli juventini: «Con lui stellari». Delusione Napoli
Guarda la gallery
Higuain, gli juventini: «Con lui stellari». Delusione Napoli

STRATEGIA 2 - Ma la Juventus, in caso di inflessibilità del Napoli, ha pronto il “piano B”, cioè vendere ad altri club alcuni dei giocatori proposti agli azzurri per fare cassa e finanziare il pagamento dei 94 milioni. I contatti tra le due società sono costanti e all’inizio della prossima settimana, in occasione dell’assemblea di Lega, potrebbe andare in scena il primo atto di quello che si prefigura come il tormentone dell’estate. Siamo ancora nelle fasi iniziali (tra le due società non c’è ancora una trattativa vera e propria), ma la Juventus è determinata ad andare fino in fondo e il gentlemen’s agreement Higuain-De Laurentiis riduce i margini di manovra del Napoli, che come la Roma rischia seriamente di vedere il suo migliore giocatore protagonista in bianconero. Per la Juventus sarebbe la ciliegina sulla torta e un’ulteriore certificazione delle ambizioni Champions.

JUVE NEL DESTINO - Higuain è ancora in vacanza e spera che la trattativa si concluda prima del suo ritorno in Italia. L’argentino, vicinissimo alla Juventus già nel 2013 ai tempi del Real, tramite il fratello-manager ha fatto capire chiaramente di voler cambiare aria: «Non rinnoviamo», ha detto più volte Nicolas Higuain. Il Pipita è consapevole delle eventuali conseguenze di un suo trasferimento dal Napoli alla Juventus, ma a 28 anni vuole sposare un progetto vincente: per questo preferisce i campioni d’Italia all’Arsenal.

JUVE, VISITE MEDICHE PER BENATIA

Higuain alla Juventus? Sul web ha già la maglia bianconera
Guarda la gallery
Higuain alla Juventus? Sul web ha già la maglia bianconera

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...