Calciomercato Juventus, Lemina parte e...sponsorizza Witsel

Il gabonese ha trovato l’intesa con lo Schalke, che ora è pronto ad offrire 23 milioni alla Juve. E Isla è sempre più vicino al Cagliari

Calciomercato Juventus, Lemina parte e...sponsorizza Witsel© LaPresse

TORINO - Movimento a centrocampo: c’è chi va e c’è chi viene. Per Paul Pogba si aspetta soltanto l’annuncio del Manchester United, Mario Lemina è a un passo dallo Schalke 04 e Mauricio Isla è sempre più vicino al Cagliari. I tedeschi hanno trovato l’intesa con il gabonese e sono pronti a chiudere con la Juventus sulla base di 23 milioni. Una cifra importante, più del doppio di quanto versato dai bianconeri al Marsiglia nei mesi scorsi. Proposta talmente allettante che difficilmente verrà rifiutata dai campioni d’Italia, che piuttosto proveranno a fare la voce grossa per arrivare a quota 25. Paul Pogba in Premier e Lemina in Bundesliga danno una spinta a nuovi colpi in entrata. Uno dovrebbe essere Axel Witsel (Zenit), mentre per il secondo la corsa è più allargata, con Blaise Matuidi (Psg) e Luiz Gustavo (Wolfsburg) grandi favoriti. Più staccato Nemanja Matic: il Chelsea continua a ritenerlo incedibile, ma tramite i soliti intermediari i contatti proseguono.

BUFFON: «CHAMPIONS OBIETTIVO DI TUTTI»

POGBA, MOURINHO SI SBILANCIA

WITSEL CON I BONUS - Per il jolly belga sono giorni caldi. La svolta potrebbe arrivare tra il week end e l’inizio della prossima settimana. Witsel, in scadenza di contratto nel 2017, sta facendo pressione affinché lo Zenit assecondi l’offerta juventina. Domani, come richiesto da Mircea Lucescu, il 27enne di Liegi scenderà in campo con i russi, ma a fine gara ribadirà alla dirigenza la volontà di trasferirsi a Torino. Witsel vuole evitare un braccio di ferro, ma in caso di mancato trasferimento alla corte di Allegri rimanderà l’addio di qualche mese, cogliendo così l’opportunità di liberarsi gratis. Lo Zenit, seppur solido economicamente, vorrebbe evitare questo scenario. Ecco perché un punto d’incontro con la Juventus è molto più che possibile. I russi chiedono 30 milioni (gli stessi messi sul piatto dall’Everton), mentre i campioni d’Italia finora hanno offerto 18 milioni più 4 di bonus. Potrebbe bastare un piccolo rilancino, magari sotto forma di bonus, per mettere tutti d’accordo. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus, ci sono Marotta e Nedved a Vinovo
Guarda la gallery
Juventus, ci sono Marotta e Nedved a Vinovo

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...