Calciomercato Inter, idea per gennaio: Teixeira in prestito

Se lo Jiangsu di Capello dovesse aver raggiunto la tranquillità il trequartista brasiliano potrebbe arrivare subito in nerazzurro

Calciomercato Inter, idea per gennaio: Teixeira in prestito© EPA

MILANO - L'Inter, oltre che per il rapporto di "parentela", ha un motivo in più per tifare Jiangsu: in Cina sono infatti convinti che, qualora nei prossimi mesi la classifica della squadra di Fabio Capello si facesse del tutto tranquilla (e a oggi sono già 7 i punti che la separano dalla zona retrocessione), Alex Teixeira sarà prestato a Luciano Spalletti fino al termine della stagione, considerando che nell'Inter manca un giocatore di quelle caratteristiche da piazzare alle spalle della prima punta. Tra l'altro, lo spazio di Teixeira a Nanchino si è molto ristretto dopo l'arrivo di Benjamin Moukandjo: Ramirez è infatti intoccabile, mentre il terzo slot per lo straniero viene spesso assegnato a Roger Martinez (in rosa c'è pure Sainsbury). Dal canto suo lo Jiangsu - dopo essere uscito dalla Champions Asiatica e dalla Coppa di Cina - ha come unico obiettivo quello di dare solidità alla classifica, dato che sono 22 (ovvero un'enormità...) i punti che dividono la squadra di Suning dalla qualificazione alla prossima edizione della Champions. Obiettivo che invece a gennaio dovrebbe essere alla portata dell'Inter, da qui il progetto - avendo i nerazzurri ancora un posto libero alla voce extracomunitari - di spedire Teixeira in Italia in prestito, nonostante questo comporterebbe come effetto collaterale quello di perderlo nei primi mesi del prossimo campionato cinese.

Inter, rigore con il Var anche a Bologna e i social si scatenano
Guarda la gallery
Inter, rigore con il Var anche a Bologna e i social si scatenano

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...