Tuttosport.com

Allegri, la Juve cancella le voci di un divorzio
© Marco Canoniero
0

Allegri, la Juve cancella le voci di un divorzio

Nessun vertice ieri sera e nessuna decisione: ma la posizione di Max non è certa

giovedì 9 maggio 2019

TORINO - Le voci di un vertice prima, poi sempre più galoppanti quelle di un divorzio fra Massimiliano Allegri e la Juventus. Fino a scoppiare nella tarda serata, quando la voce dell’addio è stata data per certa. La Juventus e il suo dg Fabio Paratici però hanno smentito. Tutto. Il vertice («Eravamo tutti in posti diversi») e il divorzio («Da 15 giorni non c’è stata occasione perché Allegri incontrasse il presidente. Come hanno fatto a litigare o discutere?»). In sostanza, il divorzio almeno fino a ieri sera era catalogato come una bufala, una notizia messa in circolazione per disturbare le operazioni della Juventus, già dedita alla progettazione della prossima stagione, compreso quello che riguarda la panchina. E per la Juventus la linea è sempre quella dettata dal presidente Andrea Agnelli che tre settimane fa ha confermato Allegri proprio nella notte dell’eliminazione subita dall’Ajax. Sarà così anche fra qualche settimana? Non si sa. Ieri era circolata la notizia che un vero e proprio confronto ci sarà dopo il 19 maggio, ovvero dopo la festa scudetto che nessuno, alla Juventus, vorrebbe rovinare con la presenza di un allenatore con la valigia.


Allegri alla Continassa per dirigere l'allenamento. Agnelli a Milano

Ecco la nuova Juve di Allegri: ci sono 5 nuovi acquisti | FOTO

Juventus Calciomercato

Commenti

La Prima Pagina