Milik insiste per la Juve. Resta nel mirino anche Jimenez

Continua la caccia al nove. Una nuova conferma arriva dai club esteri che hanno sondato il polacco

Milik insiste per la Juve. Resta nel mirino anche Jimenez© Marco Canoniero

TORINO - La fine del mese non segna soltanto la chiusura dei bilanci. A meno di nuove proroghe, fra un paio di giorni scadrà anche l’ultimatum del Napoli ad Arkadiusz Milik. L’attaccante polacco continua a confermarsi tanto professionale in campo – ha segnato il rigore decisivo contro la Juventus in finale di Coppa Italia ed è andato in gol alla ripartenza del campionato col Verona – quanto sicuro e deciso nelle decisioni che riguardano il proprio futuro. L’ex Ajax ha un contratto breve con la società di Aurelio De Laurentiis (scadenza 2021) e non sembra proprio intenzionato a voler prolungare. Dalla Polonia filtra un quadro ancora più nitido. Arek non solo non vuole rinnovare con gli azzurri, ma ha in testa un’idea precisa per il prossimo anno. Raggiungere Maurizio Sarri a Torino per giocare in tandem con i vari Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Del progetto bianconero di Milik negli ultimi giorni si sono accorti anche alcuni club stranieri. Atletico e Tottenham hanno effettuato un nuovo sondaggio, ma non hanno trovato un terreno molto fertile. Tutt’altro. In Spagna e Inghilterra non molleranno la presa su Milik e sicuramente nelle prossime settimane cercheranno sponda nel Napoli, ma dagli ultimi contatti hanno capito che non sarà scontato far cambiare idea al centravanti azzurro.

Casa Tuttosport. Juve: Milik dopo Arthur. Corre la Dea del gol. Eurocolpo Milan
Guarda il video
Casa Tuttosport. Juve: Milik dopo Arthur. Corre la Dea del gol. Eurocolpo Milan

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...