Tuttosport.com

Inter, rebus Skriniar: potrebbe partire

0

Lo slovacco con Conte è ai margini: il suo futuro dipende dalla conferma del tecnico

Inter, rebus Skriniar: potrebbe partire
© Marco Canoniero
venerdì 7 agosto 2020

MILANO - Se Milan Skriniar rimarrà o meno in nerazzurro anche la prossima stagione è un storia ancora tutta da scrivere. Che lo slovacco non sia più un intoccabile della rosa nerazzurra lo mostrano i dati relativi alle ultime partite. Nelle ultime 5 partite giocate dall’Inter è sceso in campo solo una volta da titolare, contro il Genoa, senza nemmeno terminare la gara (è stato sostituito con l’Inter sull'1-0 dopo poco più di un’ora di gioco). Nelle ultime settimane si sono intensificate le comunicazioni con il Tottenham, magari per intavolare uno scambio con Ndombele. Ma è anche vero che l’Inter per ora è lontana dall’affondare il colpo. Molto dipenderà anche dal futuro della panchina nerazzurra. Se Antonio Conte per qualche motivo non dovesse restare, il club preferirebbe non cedere Skriniar, che (Bastoni a parte) è il più giovane tra quelli che sono papabili titolari in rosa. Se poi un nuovo tecnico decidesse di tirar fuori dalla soffitta anche la difesa a 4, Skriniar potrebbe tornare utilissimo. Nelle prime due stagioni all’Inter con quel modulo ha dimostrato di essere un difensore tra i migliori d’Europa. Tanto che, solo un’estate fa, l’inter respingeva gli assalti di alcune big della Premier, ma anche di altre parti d’Europa pronte a sborsare fior di milioni per il difensore.

Inter Conte skriniar Ndombele Tottenham

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina