Le Parisien: "Psg-Mbappé, rinnovo in vista". Ma la madre smentisce

Secondo il quotidiano francese il club parigino sarebbe a un passo dall'intesa con il francese, ma Fayza Lamari afferma: "Nessun accordo"

KYLIAN MBAPPE': Esordio in Champions League a: 17 anni, 9 mesi e 7 giorni© EPA

Kylian Mbappé continua ad essere un caso di calciomercato. Il francese viene accostato da diverso tempo al Real Madrid, che sarebbe disposto a spendere cifre impensabili per assicurarsi le prestazioni del fenomeno a partire dalla stagione 2022-2023. Tuttavia, secondo Le Parisien, Mbappé sarebbe a un passo dal rinnovo del contratto con il Psg, attualmente in scadenza il 30 giugno 2022. Secondo il quotidiano francese, la squadra parigina avrebbe proposto all'attaccante un prolungamento biennale a cifre folli per farlo restare, o comunque per evitare di perderlo a zero nella prossima sessione di calciomercato: 50 milioni di euro a stagione con opzione per prolungare un ulteriore anno, più altri 100 milioni di bonus alla firma. I rappresentanti del giocatore e la sua famiglia avrebbero accettato l'offerta del presidente Nasser Al-Khelaifi e i proprietari a Doha starebbero aspettando che vengano risolte le ultime formalità.

 

Mbappé, la madre smentisce l'accordo

A smentire o comunque a correggere l'indiscrezione di Le Parisien, ci pensa Fayza Lamari, la madre di Kylian Mbappé. "Non c'è nessun accordo di principio con il Paris Saint-Germain (o qualsiasi altro club) - scrive su Twitter -. Le discussioni sul futuro di Kylian continuano in un clima di grande serenità per permettergli di fare la scelta migliore, nel rispetto di tutte le parti", ha twittato la madre del campione del mondo.

Psg, per convicere Mbappè pronti 230 milioni?
Guarda il video
Psg, per convicere Mbappè pronti 230 milioni?

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...