Xavi: "De Jong incedibile? Dipende dai conti del Barcellona"

Il tecnico dei catalani sull'olandese che piace a Juve e Manchester United. Poi apre le porte a Lewandowski: "L'età non conta"

Xavi: "De Jong incedibile? Dipende dai conti del Barcellona"© Getty Images

BARCELLONA (Spagna) - Pezzo pregiato di un Barcellona alle prese con problemi di cassa, Frankie De Jong potrebbe essere sacrificato per ripianare i conti: Manchester United e Juventus sono alla finestra. Lo fa anche capire a malincuore Xavi, allenatore dei blaugrana, interpellato sull'argomento nella conferenza stampa precedente alla gara di campionato contro il Getafe: "De Jong incedibile? È importante, con me è stato quasi sempre titolare, ma tutto dipende dalla situazione economica. Può fare la storia e mi piace, ma vedremo". Da parte del tecnico catalano le porte sono apertissime per Robert Lewandowski, nonostante i quasi 34 anni di età: "Abbiamo ingaggiato Alves che ne ha 38. I giocatori sono professionisti, hanno nutrizionisti, preparatori. Basta guardare Cristiano Ronaldo, Messi, Modric, Ibrahimovic... L'età non conta più della prestazione. La chiave è migliorare la squadra".

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...