Dybala-Juve, la mossa di Marotta: ora tocca ad Arrivabene

A febbraio il club bianconero discuterà il rinnovo della Joya: l'Inter è alla finestra
Dybala-Juve, la mossa di Marotta: ora tocca ad Arrivabene© LaPresse

Tra dieci giorni sarà febbraio e in casa Juventus si aprirà la stagione dei rinnovi. La lista sulla scrivania dell’amministrazione delegato Maurizio Arrivabene è lunga e comprende pedine importanti come Juan Cuadrado e Federico Bernardeschi o comprimari come Mattia Perin e Mattia De Sciglio. Su tutti, svetta il nome di Paulo Dybala, con la telenovela lunga ormai quasi un anno, che resta però anche nei pensieri di Beppe Marotta. Ieri sera, prima della sfida di Coppa Italia tra Inter ed Empoli, l’ad nerazzurro ed ex bianconero è ritornato a parlare dell’argentino, come aveva fatto già domenica, però stavolta è uscito allo scoperto. E per un dirigente esperto e navigato come Marotta, abituato a muoversi con discrezione sul mercato, potrebbe essere un segnale determinante. «Quando uno come lui è vicino alla scadenza - ha detto ai microfoni di Italia 1 - è normale venga avvicinato a club importanti, quelle suggestioni sono ricorrenti. Il nostro reparto offensivo è di spessore e grande valore, rimane però il concetto già espresso che vogliamo essere ambiziosi per alzare l’asticella. I tentativi vanno fatti, anche se poi non si raggiunge l’obiettivo, noi vogliamo essere su questi giocatori».

Partita aperta

La partita con Dybala è dunque aperta. […] La palla adesso passa ad Arrivabene, atteso al primo vero esame da quando ha assunto l’incarico di ad della Juventus.

Tutti gli approfondimenti su Tuttosport in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Juve, i migliori video

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...