Juve, Pogba per cambiare marcia. E Fabian Ruiz va in cima alla lista

Sfoltito il centrocampo si punterà a mezzali che diano ossigeno alla quota gol. Lo spagnolo del Napoli è molto apprezzato per solidità fisica e qualità in fase offensiva. Nei radar restano Renato Sanches e Nandez
Juve, Pogba per cambiare marcia. E Fabian Ruiz va in cima alla lista

TORINO - Dato per scontato che la mente della nuova Juventus avrà un nuovo leader, Paul Pogba, la dirigenza bianconera sta lavorando per cambiare anche molto intorno a lui. Il centrocampo non sarà esentato da una sorta di rivoluzione che, a seconda delle dinamiche che assumerà il mercato in uscita, potrà essere in versione medium, large o addirittura extralarge. Del resto che ci sia qualcosa da rivedere in mezzo al campo è parso abbastanza evidente ai più: tifosi, addetti ai lavori interni ed esterni alla società. I numeri in questo senso parlano abbastanza chiaro perché, classifica alla mano, balza all’occhio quanto sia stata poco prolifica la formazione bianconera nell’area avversaria. E non è solo una questione di gol realizzati, appena 57 per l’11° posto assoluto della Serie A (27 reti in meno dell’Inter, 17 del Napoli e 12 del Milan) bensì di occasioni da gol confezionati. Anche in questo caso non è che la classifica faccia sorridere più di tanto visto che la graduatoria dei tiri vede la Juventus al 7° posto con 523 tentativi in tutto il campionato a differenza dell’Inter (678) e comparandola con i competitor per lo scudetto ecco il Milan (600) e il Napoli (579).

Di qui la necessità di aumentare l’effervescenza propositiva della squadra e non a caso il ds Federico Cherubini ha iniziato a sondare la posizione di mezzali in grado di offrire il proprio contributo sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. In linea, dunque, con ciò che regalerà Paul Pogba con il suo ritorno dopo le sei stagioni vissute con la maglia del Manchester United.

Sorteggio Champions, Juve nell'urna due: ecco tutti i pericoli
Guarda la gallery
Sorteggio Champions, Juve nell'urna due: ecco tutti i pericoli

Lo spagnolo in pole

E allora in cima all’elenco è stato anche sottolineato il nome di Fabian Ruiz. Lo spagnolo è legato al Napoli da un anno di contratto e tutto fa pensare che non si registrerà nessun prolungamento del rapporto. Così, dopo alcune dichiarazioni del centrocampista in un passato nemmeno così remoto, che hanno fatto intendere come sia destinato a fare le valigie, si sono registrate le prime mosse. In primis il Napoli, che ha fatto sapere la propria valutazione del calciatore: 30 milioni di euro per il ventiseienne reduce dalle ultime quattro stagioni sotto il Vesuvio in cui, oltre ad aver fatto registrare il proprio record di gol in campionato in quello appena terminato (7 reti), ha mostrato una solidità fisica che gli ha permesso di giocare quasi sempre oltre trenta partite nella massima divisione.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Juve, tutte le trattative: Di Maria, ore calde. Pogba non sarà solo
Guarda il video
Juve, tutte le trattative: Di Maria, ore calde. Pogba non sarà solo

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...