Milan, rinnovo a un passo per Tonali. Derby con l’Inter per Chalobah

Rossoneri vicini al prolungamento del contratto del centrocampista. Concorrenza con i nerazzurri per il giocatore del Chelsea
Milan, rinnovo a un passo per Tonali. Derby con l’Inter per Chalobah© LAPRESSE

MILANO - Il Milan e Sandro Tonali sono sempre più vicini all’estensione del contratto fino al 30 giugno 2027. Ieri pomeriggio, a Casa Milan, è andato in scena un nuovo incontro tra la dirigenza rossonera e Giuseppe Riso, agente del centrocampista, dove sono stati fatti ulteriori passi in avanti tanto è vero che le parti sono molto vicine al raggiungimento dell’accordo sotto tutti i punti di vista. L’ingaggio dovrebbe risalire dal milione e quattrocento mila euro attuali ai due milioni e mezzo che Tonali percepiva durante la sua prima stagione. Poi, per facilitare il suo acquisto da parte dei rossoneri nell’estate 2021, si ridusse lo stipendio ma dopo la passata stagione è il Milan stesso a volergli riconoscere, giustamente, il meritato aumento salariale. Dopo il rinnovo di Tonali, i rossoneri concluderanno quello di Rade Krunic fino al 30 giugno 2025 per poi riprendere i contatti con gli agenti di Pierre Kalulu, Ismael Bennacer e Rafa Leao (come spiegato nel pezzo specifico). Andando alle questioni di mercato, i rossoneri sono entrati in concorrenza con l’Inter per Trevoh Chalobah del Chelsea. Il Milan è pronto a offrire un prestito oneroso con diritto di riscatto, mentre i nerazzurri vanno più sul prestito secco. Non è da escludere che questa discriminante possa portare il Milan in una posizione di vantaggio rispetto ai cugini.

Milan, Pioli sale in cattedra
Guarda la gallery
Milan, Pioli sale in cattedra

Rinforzi per il centrocampo

La virata su Chalobah potrebbe esser stata resa necessaria dal fatto che il Tottenham non si è ancora smosso dalla sua posizione per Japhet Tanganga, con Fabio Paratici che lascerebbe andare il giocatore con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Sondato nuovamente Malick Thiaw dello Schalke 04, già cercato lo scorso gennaio quando Maldini e Massara sondarono il mercato per trovare un vice Kjaer. Per quel che concerne il centrocampo, Aster Vranckx del Wolfsburg e Jean Onana del Bordeaux sono i due nomi sui quali il Milan sta lavorando per dare un centrocampista centrale e di fisicità a Stefano Pioli. Ogni discorso sarà concluso nel corso dei prossimi cinque giorni, con la scadenza dei trasferimenti che è fissata nel 1° settembre. Il budget a disposizione di Maldini e Massara non è alto ed è anche per questo motivo che i due dirigenti vorrebbero fare anche il centrocampista in prestito con diritto, formula che il Bordeaux ha già detto di non gradire poiché ha necessità di fare cassa.

Milan, Tanganga sempre più lontano
Guarda il video
Milan, Tanganga sempre più lontano

Commenti

Loading...