Tuttosport.com

Pochettino:
© www.imagephotoagency.it
0

Pochettino: "La finale di Champions League è il mio futuro"

L'allenatore argentino ha parlato durante il media day dedicato al Tottenham: "Possiamo scrivere la nostra storia e regalare ai nostri tifosi la migliore delle gioie. Pensare alle cose individuali è un po' imbarazzante"

lunedì 27 maggio 2019

TORINO - Tottenham e Liverpool si affronteranno il prossimo sabato nella finale di Champions League al Wanda Metropolitano di Madrid. L'allenatore degli Spurs, Mauricio Pochettino, ha parlato durante il media day dedicato alla società di Londra: "Oggi non c'è niente di più importante di quello che abbiamo davanti. Pensare alle cose individuali è un po' imbarazzante".

SKOMINA IL FISCHIETTO

MAN CITY: EUROPA A RISCHIO

Il futuro è la finale

"Possiamo scrivere la nostra storia e regalare ai nostri tifosi la migliore delle gioie - prosegue l'allenatore argentino -. Non è importante il mio futuro, abbiamo cose più grandi davanti, l'unica cosa a cui penso è giocarcela con tutte le emozioni che la Champions ti porta. Le voci sono voci ma restano lì, la nostra concentrazione è al 200% sulla finale. Dopo la finale ci sarà tempo per parlare".

Periodo incredibile

La finale di Champions League è il premio per un percorso di cinque anni in cui il protagonista è stato proprio l'allenatore e adesso gli Spurs non vogliono farsela sfuggire: "Mi sto divertendo molto. Ho pensato molto a questi giorni, sono passati 5 anni da quando ho firmato il contratto col Tottenham ed è stato un periodo incredibile. Nelle ultime due settimane abbiamo lavorato molto ma ci stiamo divertendo nel preparare questa partita. Essere in finale di Champions è un risultato incredibile per questo club, abbiamo lavorato sodo e sviluppato un progetto diverso da quello di altri club".

Pochettino contro Klopp

Pochettino conclude: "Non sarà una battaglia tattica contro Klopp, sarà soprattutto una questione di emozioni. Sarà una partita completamente diversa da quelle vissute in Premier, non possiamo prepararla guardando ai mesi scorsi perché si gioca in una competizione dove non ci siamo mai affrontati. Dobbiamo farci trovare pronti, siamo due squadre che si conoscono benissimo ma sarebbe un errore grave prepararla pensando alle sfide precedenti".

Pochettino Champions League

Commenti

Risultati

CHAMPIONS LEAGUE - 8° GIORNATA

Valencia - Atalanta 3 - 4
RB Leipzig - Tottenham 3 - 0
PSG - Borussia D. 2 - 0
Liverpool - Atletico Madrid 2 - 3
Manchester City - Real Madrid
Juve - Lione
Bayern - Chelsea
Barcellona - Napoli

Prossimo turno

La Prima Pagina