Juve-Villarreal, scheda dell'avversaria: il Sottomarino di Emery

La certezza degli spagnoli è rappresentata dal suo allenatore, una garanzia nelle coppe europee. C'è l'ex Napoli Albiol, davanti occhio a Gerard Moreno
Juve-Villarreal, scheda dell'avversaria: il Sottomarino di Emery

Prima della ripetizione dei sorteggi di Champions League la Juve aveva pescato lo Sporting Lisbona, dopo le 15 ecco il Villarreal dall'urna di Nyon e forse non è andata meglio. Gli spagnoli sono una squadra di coppa, cioè abituati a giocare in Europa, non a caso hanno vinto l'ultima edizione dell'Europa League contro il Manchester United in finale. Insomma, è un avversario complicato, esperto e forte, lo dimostra anche l'ultima vittoria in casa dell'Atalanta, indirizzata sul 3-0 già nel primo tempo. Allegri dovrà studiare attentamente punti di forza e debolezze per provare ad affondare il "Sottomarino giallo".

Champions League, il disastro ai sorteggi: manca il Manchester United
Guarda la gallery
Champions League, il disastro ai sorteggi: manca il Manchester United

Il cammino stagionale

Il fatto che il Villarreal sia una squadra di coppa lo si spiega anche guardando il cammino che sin qui ha fatto tra campionato e Champions: in Liga è 13esimo, soltanto 19 punti e lontanissimo da un piazzamento Uefa per la prossima stagione (anche se deve recuperare una gara); il cammino europeo invece lo conosciamo, ha battuto entrambe le volte lo Young Boys, ha perso le sfide con il Manchester United e ha pareggiato e vinto quelle contro l'Atalanta, conquistando gli ottavi di finale. Il Villarreal è una squadra che nei match decisivi si esalta e in questo incarna lo spessore del suo allenatore, Unai Emery.

L'allenatore e il modulo

Emery è al Villarreal dall'estate 2020 dopo l'esperienza all'Arsenal, si porta dietro un palmarès europeo notevole: ha vinto l'Europa League quattro volte, tre di fila con il Siviglia dal 2013 al 2016 e l'ultima proprio con il Villarreal la scorsa stagione. È un allenatore da difesa a quattro, è così che sta facendo giocare la sua squadra, alternando il 4-4-2 al 4-3-3 a seconda delle esigenze.

Le stelle

La rosa del Villarreal è formata da giocatori esperti che alzano l'età media della squadra. Spicca una vecchia conoscenza del nostro campionato, Raul Albiol, ex Napoli e colonna difensiva anche di Emery. Coquelin, Iborra, Parejo, Trigueros e Capoue compongono un ottimo centrocampo, impreziosito da esterni veloci e di qualità, su tutti Arnaut Danjuma (capocannoniere della squadra in questa stagione con 9 gol) e Yeremi Pino. In attacco la coppia consolidata è quella composta da Gerard Moreno, a 5 reti tra tutte le competizioni ma la scorsa annata capace di segnare 30 gol tra coppe e Liga, e Boulaye Dia. La forza del Villarreal è anche quella di trovare la via del gol con più giocatori.

Champions, sorteggi da rifare e tifosi scatenati!
Guarda la gallery
Champions, sorteggi da rifare e tifosi scatenati!

Champions, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...