Joao Mario esulta in faccia ai tifosi della Juve e Bonucci si infuria

L'ex Inter segna il rigore del pareggio del Benfica e provoca i tifosi, scatenando la reazione del capitano bianconero
Joao Mario esulta in faccia ai tifosi della Juve e Bonucci si infuria

TORINO - Prima della fine del primo tempo di Juve-Benfica l'esultanza dell'ex Inter Joao Mario dopo il pareggio su rigore del Benfica ha scatenato la reazione di Bonucci e di tutta la Juventus insieme al pubblico dello Stadium. Il centrocampista portoghese è stato prima abbracciato dai compagni di squadra e poi accerchiato dai bianconeri che gli contestavano i festeggiamenti polemici verso la curva juventina.

Cosa è successo

Joao Mario è andato dal dischetto e ha spiazzato con sicurezza Perin, firmando l'1-1 al 43'. Poi ha esultato correndo sotto la curva della Juve e portandosi le mani alle orecchie, provocando i tifosi di casa, che l'hanno subito investito di fischi. A quel punto Bonucci è stato tra i primi ad avvicinarsi all'ex Inter, rimproverandogli a brutto muso il gesto antisportivo. Presto anche gli altri bianconeri si sono uniti, allargando la protesta e aumentando la tensione. L'arbitro ha ammonito Joao Mario, sedando sul nascere i tafferugli.

Juve-Benfica, Joao Mario segna e provoca: Bonucci è una furia
Guarda la gallery
Juve-Benfica, Joao Mario segna e provoca: Bonucci è una furia

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Champions, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...