Juve, Chiellini: "Vogliamo vincere, ma l'Inter ti fa pagare ogni errore"

Le parole del difensore bianconero alla vigilia della finale di Coppa Italia contro i nerazzurri

Juve, Chiellini: "Vogliamo vincere, ma l'Inter ti fa pagare ogni errore"© Juventus FC via Getty Images

ROMA - "Io credo che quest'anno sia stato in crescendo. Dopo un inizio difficile questa squadra ha iniziato ad avere una propria identità e arrivare a conquistare la qualificazione aritmetica in Champions a quattro giornate dalla fine dimostra quanto siamo cresciuti. Il percorso fatto è evidente e molto importante, abbiamo ritrovato delle motivazioni che questa squadra inevitabilmente deve avere". Sono le parole di Giorgio Chiellini nella conferenza stampa della vigilia della finale di Coppa Italia tra Juve e Inter. Il difensore bianconero ha poi aggiunto, sulla finale di domani: "Vincere questa partita darebbe una spinta in più, un'iniezione di fiducia, per iniziare ancora meglio la prossima stagione. La Juventus nel suo dna ha il dovere di vincere ogni trofeo disponibile. Il prossimo anno sarà nuovamente così e sarebbe una grande motivazione aggiuntiva per provare a rivincere il prossimo Scudetto".

La Juve è arrivata a Roma, tra sorrisi e concentrazione
Guarda la gallery
La Juve è arrivata a Roma, tra sorrisi e concentrazione

Chiellini: "L'Inter ti fa pagare ogni errore"

Chiellini ha poi aggiunto sull'Inter: "Io vivo il calcio con l'entusiasmo di un ragazzino e sono felice di poter giocare una nuova finale. C'è grande voglia da parte nostra di vincere questo trofeo consapevoli della difficoltà della partita, perché affrontiamo una squadra forte che ti fa pagare ogni singolo errore. Si è visto in Supercoppa e in campionato, dove probabilmente abbiamo perso immeritatamente. Avendo questa consapevolezza e questa attenzione abbiamo le carte in regola per fare nostra la partita. Entrambe le squadre arrivano a questa gara in un momento buono, ma sicuramente non entusiasmante, con l'Inter che ha perso la vetta in favore del Milan. Noi abbiamo raggiunto l'obiettivo Champions, ma la speranza di tutti era quella di raccogliere un po' di più prima. Questa partita si giocherà sui dettagli e sugli episodi, dovremo comprendere i momenti della partita, quando ci sarà da soffrire e quando potremo colpire con grande lucidità. Con equilibrio e senza isterismi".

Juve, Allegri: "Vlahovic sta facendo bene. Dybala e Chiellini giocano"

Juve, Allegri può sorridere: Locatelli si è allenato in gruppo
Guarda il video
Juve, Allegri può sorridere: Locatelli si è allenato in gruppo

Chiellini: "I dettagli faranno la differenza"

"Con l'Inter sono sempre partite equilibrate, i dettagli fanno la differenza. Senza l'infortunio di Alex (Sandro) al 120' saremmo andati ai rigori in Supercoppa e la partita sarebbe stata diversa. Nelle due sfide di campionato invece ho visto grandissimo equilibrio, con pochissimi tiri in porta puliti. Questo ci deve far pensare ancor di più a quanto saranno importanti i dettagli". Poi sull'Olimpico: "Roma, come dice sempre il mister, ci evoca bei ricordi. Questo stadio ci riporta a tante emozioni del passato e ci da sicuramente quella gioia e quella voglia di riprovarle. Non vedo l'ora di scendere in campo domani, così come i miei compagni. Poi quando si arriva alla finale c'è sempre tanta tensione. L'Olimpico sarà uno spettacolo, e poi ci saranno milioni di spettatori in tutto il mondo. E' bello che questo trofeo sia conteso da Juve e Inter, è la sfida che tutti i tifosi sognano e vogliono vincere".

Allegri divide e impera, ma non deve avvilire Vlahovic
Guarda il video
Allegri divide e impera, ma non deve avvilire Vlahovic

Chiellini: "Futuro? Voglio aspettare la finale"

Non poteva ovviamente mancare una domanda sul futuro, alla quale Chiellini ha risposto in questo modo: "Voglio aspettare questa finale, è giusto pensare solo al calcio finché ci sono obiettivi in ballo. Anche l'anno scorso è successo così". Infine, sulla semifinale di Champions League tra Manchester City e Real Madrid: "Non mi aspetto una partita così perché non siamo squadre del genere, come caratteristiche fisiche. Se fossi stato io in campo sarei uscito incavolato nero perché un difensore vede cose meno belle rispetto a un tifoso", ha concluso il capitano bianconero.

Coppa Italia mercato, irrompe l’avvocato Bozzo
Guarda il video
Coppa Italia mercato, irrompe l’avvocato Bozzo

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...