Europei 2016

Calciomercato Juventus, accordo ormai blindato per Pjaca
© ANSA

Calciomercato Juventus, accordo ormai blindato per Pjaca

20 milioni più premi alla Dinamo, il talento vuole solo i bianconeri. C’è il sì di Allegri, convinto dal suo eclettismotwitta

martedì 12 luglio 2016

di Antonino Milone

TORINO - E’ una questione di dettagli e finché la fumata non si tingerà di un bianco splendente, è logico che la concorrenza rimanga sull’attenti. Di mezzo c’è una squadra bianconera che in Italia non ha rivali da un quinquennio, però fin quando Marko Pjaca non apporrà il proprio inconfondibile autografo su carta intestata, Milan e Borussia Dortmund (escludendo il Napoli già rifiutato) mantengono una seppur flebilissima speranza. La Juventus professa grande ottimismo, perché il sorpasso sui rivali è evidente, e cerca di chiudere nel più breve tempo possibile: trattasi di particolari, legati a tempistiche, bonus e formule di pagamento. Così prenderà davvero quota la carriera di un attaccante esterno dalle qualità immense, uno dei crack dell’ultimo Europeo, esponente di spicco di una scuola croata che non smette di sfornare talenti a getto continuo.

UN JOLLY D’ATTACCO - Allo stato delle cose, tuttavia, risulta che la Juventus abbia offerto meno del Milan (20 milioni più 5 di bonus contro i 28 dei rossoneri), incassando la preferenza di Pjaca, intrigato dalla prospettiva Champions dei bianconeri, dalla presenza del connazionale Mario Mandzukic che l’avrebbe tempestato di telefonate, dal fatto che i dirigenti di corso Galileo Ferraris siano stati i primi a corteggiarlo con decisione, nonostante i viaggi di lavoro dell’amministratore delegato milanista Adriano Galliani e del direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli. Marotta conta di chiudere l’affare se non nelle prossime ore, al massimo nel giro di una settimana: con Pjaca e il suo agente l’accordo è totale e il doppio preliminare di Champions che attende la Dinamo contro il Vardar Skopje (oggi e il 20 luglio) non cambierà le cose. Il croato sarebbe il classico jolly d’attacco destinato a rimanere in pianta stabile nella rosa di Allegri. Dove lo metti, sta: accelera, dribbla, serve assist, segna gol, diverte le folle e si diverte. 

JUVE, VIA POGBA? ANCHE RAIOLA DICE NO!

MARCHISIO SCRIVE A RIHANNA

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: CalciomercatoJuventus

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti