Belgio, Lukaku: "Pensavo a Eriksen, abbiamo avuto paura"

L'attaccante dell'Inter non riesce a godersi completamente la doppietta alla Russia dopo il malore del compagno di club

Belgio, Lukaku: "Pensavo a Eriksen, abbiamo avuto paura"© Getty Images

SAN PIETROBURGO (Russia) - Romelu Lukaku sorride a metà dopo la sua doppietta alla Russia, nel 3-0 del suo Belgio nel gruppo B degli Europei: "Era difficile giocare perché avevo la mente a Eriksen (suo compagno nell'Inter, n.d.r.), spero stia bene. L'impatto della notizia? Abbiamo avuto paura, ho passato un anno e mezzo con Christian. I miei pensieri sono con lui, la sua ragazza e la sua famiglia", le parole del bomber dell'Inter alla Uefa. "Abbiamo tanta fiducia - prosegue il centravanti belga parlando del successo contro i russi - è stata un'ottima prestazione e sono contento, speriamo di continuare nel torneo".

La dedica di Lukaku per Eriksen durante Belgio-Russia
Guarda la gallery
La dedica di Lukaku per Eriksen durante Belgio-Russia

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...