Vaia: "A settembre possiamo riaprire gli stadi del 35-40%"

Il direttore dello Spallanzani: "Se continueremo a lottare così contro il virus, gli spettatori potranno tornare negli impianti"

Vaia: "A settembre possiamo riaprire gli stadi del 35-40%"© ANSA

ROMA - "A settembre, se tutto proseguirà per il verso giusto, si potranno riaprire gli stadi del 35-40%". Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani, guarda al futuro con ottimismo. A partire dai prossimi Europei. "Sono un’occasione troppo ghiotta per la rinascita dell’intero continente, il divertimento aiuta a combattere la pandemia, sperando di debellare del tutto e al più presto il Covid". Decisiva la campagna di vaccinazione, che ha coinvolto anche tutto il gruppo azzurro. "Mi sono battuto per far sì che i calciatori impegnati agli Europei potessero vaccinarsi prima dell’inizio della manifestazione, non bastava, a mio parere, creare soltanto la bolla negativa. Il vaccino - continua -  è un’arma importante e determinante, contiamo che presto venga attivato il green pass per permettere a tutti di muoversi senza eccessivi problemi, compresi i tifosi che si sposteranno per seguire le partite degli Europei". 

Vaia: "A settembre aperture maggiori negli stadi"

Per Francesco Vaia è fondamentale non abbassare la guardia, soprattutto ora che le gare dell'Europeo, porteranno ad un numero maggiore di spettatori sugli spalti. "Sarà importante che ci siano controlli seri e continui da parte delle forze dell’ordine per evitare che qualche furbetto possa tentare di entrare negli impianti. Maggiori aperture a settembre? Sono dell’idea che - conclude il direttore dello Spallanzani - continuando a combattere da leoni come stiamo facendo, a settembre potrebbe esserci la concreta possibilità di riaprire gli stadi fino al 35-40% della capienza".

 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...