Rummenigge:"Haaland al Bayern? Contenti di Lewandowski"

Le parole dell'ex bandiera e dirigente del club bavarese a margine del premio Golden Boy di Tuttosport
Rummenigge:"Haaland al Bayern? Contenti di Lewandowski"© LAPRESSE

TORINO - "Salisburgo? Sono nostri vicini, il Bayern parte favorito ma dagli ottavi bisogna essere concentrati ed avere anche un po' di fortuna. Perchè l'anno scorso contro il Psg mancavano Lewandowski e Gnabry. Inter-Liverpool? Con Real-Psg è la gara più interessante. Il Liverpool sta andando molto bene, sarà una partita dura, ma credo che l'Inter in due buone giornate ha delle chance di passare il turno". Lo ha dichiarato Karl-Heinz Rummenigge, ai microfoni di Sky Sport, a margine del premio Golden Boy di Tuttosport.

Le parole di Rummenigge

"Negli ultimi 2-3 mesi sta andando molto bene, senza dimenticare che hanno perso Lukaku e cambiato l'allenatore. Posso solo fare i complimenti", ha detto ancora Rummenigge secondo cui l'Inter "ha bisogno molto del pubblico di San Siro contro il Liverpool, Covid permettendo". Su Lewandowski e Haaland: "Lewandowski meritava il Pallone d'Oro perchè ha fatto una grandissima stagione, Messi si è congratulato con lui e ha dimostrato stile. Ma siamo rimasti sorpresi, ora è contento di ricevere almeno il premio di Tuttosport. Il Bayern è molto contento con Lewandowski, ha sempre fatto tra i 30 e i 40 gol. Certamente non è più giovane come Haaland ma ha un fisico che può giocare ancora 2-3 anni. Per questo non credo che il Bayern prenderà Haaland".

Toni e Rummenigge alla cerimonia del Golden Boy: abbracci, pose e sorrisi
Guarda la gallery
Toni e Rummenigge alla cerimonia del Golden Boy: abbracci, pose e sorrisi

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...