Nazionale Italiana Non Profit, Zaccheroni nominato ct

Il ricavato dei primi eventi andrà a sostegno del progetto "WeAut", per la creazione del primo centro terapeutico in Italia dedicato a bambini autistici
Nazionale Italiana Non Profit, Zaccheroni nominato ct© EPA

Alberto Zaccheroni sarà il commissario tecnico della Nazionale Italiana Non Profit. Dopo alcuni anni di gavetta nel campionato cadetto, Zaccheroni esordisce in Serie A con l'Udinese, ottenendo risultati straordinari che gli consentono di approdare alla corte del Milan, con cui vince un inatteso scudetto nel 1999. Nel 2010 subentra a Ciro Ferrara nella Juventus, qualificandosi per l'Europa League. Successivamente inizia la sua avventura con le Nazionali diventando prima ct del Giappone, con il quale conquista la Coppa d'Asia nel 2011, e poi degli Emirati Arabi Uniti. La prima sfida si terrà il 23 giugno presso lo stadio "Cino e Lillo Del Duca" di Ascoli Piceno, per poi arrivare a Malta a settembre e Bari a dicembre. Il ricavato degli eventi sarà utilizzato per sostenere la realizzazione del progetto "WeAut", ideato dalla Nazionale Azzurri, per la creazione, in provincia di Roma, del primo centro terapeutico a carattere ricreativo-scolastico-sportivo in Italia dedicato a bambini autistici. L'ex mister di Udinese e Lazio ha dichiarato: "Sono lusingato di far parte della Nazionale Italiana Non Profit a cui mi dedicherò con cuore e passione. Sono felice di dare il mio contributo per fare del bene".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...