Inghilterra-Stati Uniti, Southgate: "Fascia OneLove? Noi pensiamo a giocare"

Così il ct della nazionale dei Tre Leoni in conferenza stampa. Su Kane: "Ha svolto un lavoro leggermente diverso da quello del gruppo, ma sta bene"

AL KHOR (Qatar)Gareth Southgate vuole che la sua Inghilterra "alzi ulteriormente il livello" contro gli Stati Uniti per ottenere subito la qualificazione agli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar. "Chi vorrei evitare agli ottavi? Ora pensiamo agli Usa, non ha senso guardare oltre. Giocheremo contro una squadra molto motivata e avremo un enorme rispetto per i nostri avversari. Hanno qualità atletiche, pressano ovunque, sono organizzati e ben allenati. Conosciamo la loro qualità e dovremo essere al meglio. Il rischio è pensare che, avendo giocato bene la prima partita possiamo portarcela nella prossima. Non è così e non credo che sottovaluteremo gli Stati Uniti" ha detto il selezionatore inglese in conferenza stampa.

Southgate, le parole in conferenza stampa

Southgate ha poi aggiunto: "E' una squadra che pressa molto bene la palla. Sarà una sfida che non seguirà i binari della precedente. Con tutto il rispetto, affrontiamo calciatori che si confrontano con i migliori campionati europei. Dobbiamo provare a fare la storia". Poi, alla domanda se, dopo il gesto di protesta della Germania per il divieto della Fifa ad indossare la fascia OneLove, l'Inghilterra stia pensando a qualcosa del genere, ha risposto: "No, io e i giocatori dobbiamo concentrarci sulle partite". Su Kane: "Harry sta bene. Ha svolto un lavoro leggermente diverso da quello del gruppo, ma sta bene. Lo abbiamo sottoposto ad una risonanza per assicurarci che fosse tutto a posto"

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...