Spezia-Atalanta 1-3: Gasperini stende Thiago Motta e aggancia la Roma

Tre punti importanti per i nerazzurri che vincono grazie alle reti di Muriel, Djimsiti e Pasalic. Non basta ai padroni di casa il gol del momentaneo 1-1 di Verde

Spezia-Atalanta 1-3: Gasperini stende Thiago Motta e aggancia la Roma

LA SPEZIA - L'Atalanta conquista tre punti d'oro per continuare la corsa per un posto in Europa: i nerazzurri nel lunch match della 36ª giornata di Serie A stendono lo Spezia per 3-1. Apre le marcature Muriel ma prima della fine del primo tempo gli risponde Verde. Nella ripresa Djimsiti riporta l'Atalanta in vantaggio e poi nel finale arriva il colpo del ko di Pasalic. La squadra di Gasperini raggiunge la Roma a 59 punti e si porta a -3 dalla Lazio. Lo Spezia invece resta a +5 sulla zona retrocessione. 

Spezia-Atalanta, tabellino e statistiche

Il primo tempo si chiude in parità

La 36ª giornata di Serie A propone la sfida tra Spezia e Atalanta allo Stadio Alberto Picco. I nerazzuri continuano a sperare per un posto in Europa nonostante i due pareggi negli ultimi due turni (Torino e Salernitana). I padroni di casa invece sono reduci da un solo punto conquistato nelle ultime quattro partite ma conservano comunque 5 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Thiago Motta punta sul tridente composto da Verde, Agudelo e Gyasi mentre Gasperini si affida a Pasalic alle spalle di Malinovskyi e Muriel. Dopo una fase iniziale di studio la gara si accende al 14' con Bastoni che prova il tiro da posizione defilata sfiorando il palo. L'Atalanta però reagisce e trova il vantaggio: al 17' Malinovskyi lancia Muriel che entra in area e batte Provedel. I nerazzurri cercano il raddoppio ma arriva invece al 30' la rete del pareggio per lo Spezia con il lancio in profondità di Maggiore per Verde che salta Musso e firma l'1-1. Poco dopo ancora Verde sfiora il gol con un tiro al volo che viene però bloccato da Musso. I primi 45 minuti si chiudono così in parità. 

Atalanta, che tris allo Spezia: in gol Muriel, Djimsiti e Pasalic
Guarda la gallery
Atalanta, che tris allo Spezia: in gol Muriel, Djimsiti e Pasalic

Djimsiti e Pasalic decisivi

Atalanta subito aggressiva nella ripresa a caccia, nuovamente, del gol del vantaggio. Al 49' ci prova Malinovskyi direttamente da punizione ma Provedel respinge con i pugni. Nerazzurri ancora pericolosi al 61' con Muriel che prova il tiro da dentro l'area ma che calcia fuori e al 66' con il colpo di testa di Boga (entrato al posto di Malinovskyi) che sfiora la porta difesa da Provedel. Dopo tante occasioni e molte perdite di tempo da parte dello Spezia il gol per la squadra di Gasperini arriva finalmente al 73': da calcio di punizione Demiral fa sponda di testa per Djimsiti che sempre di testa porta l'Atalanta di nuovo in vantaggio. Nonostante il vantaggio continuano a spingere i nerazzurri che vogliono il colpo del ko. All'81' tiro potente da fuori di Boga che colpisce la traversa, recupera palla Pasalic che serve Koopmeiners murato però da Provedel. Poco dopo ci prova anche Muriel ma il portiere dello Spezia salva ancora la sua porta. Il tris arriva nel finale, all'87', con il diagonale di Pasalic su cui Provedel non può nulla. Gasperini raggiunge la Roma in classifica. 

Serie A, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...