Milan campione d'Italia: 19° scudetto. L'Inter vince ma è seconda

Grande festa per i rossoneri, che trionfano 3-0 in casa del Sassuolo e conquistano il tricolore. Inutile la vittoria (3-0) dei nerazzurri a San Siro contro la Sampdoria
Milan campione d'Italia: 19° scudetto. L'Inter vince ma è seconda© ANSA

Il Milan è campione d'Italia. La formazione di Pioli stravince 3-0 (doppietta di Giroud e gol di Kessie) sul campo del Sassuolo, non manca il match point all'ultima giornata al Mapei Stadium e chiude al primo posto il campionato di Serie A 2021/22 conquistando il suo 19° scudetto. Niente da fare per l'Inter, che batte la Sampdoria 3-0 a San Siro ma rimane in seconda posizione. Le speranze dei nerazzurri si spengono dopo appena 17 minuti di gioco del primo tempo, con la rete di Giroud che sblocca l'incontro di Reggio Emilia e di fatto regala il tricolore ai rossoneri che avevano a disposizione due risultati su tre. Proprio l'attaccante francese si prende la scena nella partita decisiva e, segnando una doppietta, diventa l'uomo del trionfo. Insieme a Leao, protagonista oggi con tre assist. Il Milan ritrova così uno scudetto che mancava dal 2011, quando a vincere il campionato fu la formazione rossonera guidata da Massimiliano Allegri. E' grande festa per i tifosi milanisti, tra i sostenitoti che hanno riempito il Mapei Stadium (erano 18mila) e quelli che stanno festeggiando il tricolore in Piazza Duomo a Milano

Milan, la festa dei tifosi a Piazza Duomo
Guarda la gallery
Milan, la festa dei tifosi a Piazza Duomo

Milan show, è qui la festa: Pioli vince lo scudetto

Dominio assoluto del Milan nel primo tempo. I rossoneri entrano carichissimi in campo e collezionano subito diverse occasioni per passare avanti. Il gol del vantaggio della formazione di Pioli arriva al 17' minuto di gioco con la rete di Giroud su assist di Leao. Al 32' si ripete la scena e il Milan trova il raddoppio con un'azione fotocopia: assist di Leao dalla sinistra e gol di Giroud da posizione ravvicinata. Il francese fa doppietta e fa esplodere di gioia il Mapei Stadium, vestito oggi di rossonero. Non passano neanche 5 minuti e i rossoneri chiudono praticamente la partita e la questione scudetto, con il terzo gol firmato da Kessie sul terzo assist di giornata di Leao. Il secondo tempo è caratterizzato da tante sostituzioni (c'è anche l'ingresso in campo di Ibrahimovic) e dal gol annullato proprio all'attaccante svedese per fuorigioco. Poi, solo tanti cori e grande festa dei tifosi milanisti che festeggiano il 19° scudetto. 

Sassuolo-Milan: curiosità e statistiche

Trionfo Milan: Giroud e Kessie segnano i gol scudetto
Guarda la gallery
Trionfo Milan: Giroud e Kessie segnano i gol scudetto

Inter, il tris alla Sampdoria non basta

L'Inter parte forte a San Siro subito alla ricerca del gol per sbloccare il risultato. I nerazzurri collezionano un paio di occasioni con Lautaro nella prima parte di gara: l'argentino prima sfiora il palo di testa e poi impegna Audero con il destro dal limite. Alla mezz'ora Candreva spaventa Handanovic nell'unica chance blucerchiata del primo tempo, condizionato ovviamente dalle notizie in arrivo da Reggio Emilia che generano sconforto a tifosi e giocatori dell'Inter. Prima dell'intervallo altra occasione per Lautaro, che ci prova con un destro potente ma trova nuovamente un attento Audero. A fine primo tempo è 0-0. A inizio ripresa si sblocca la partita, con la rete di Perisic su assist di Barella: il croato ha poi esultato mandando baci al pubblico. Passano pochi minuti e l'Inter trova prima il raddoppio e poi il 3-0 con la doppietta di Correa. Dopo il 3-0 tante sostituzioni e poche occasioni da rete. I tifosi, anche con il sogno scudetto svanito, sostengono la squadra di Inzaghi cantando e intonando cori fino all'ultimo secondo. 

Inter-Sampdoria: curiosità e statistiche

Inter, tris inutile: sfuma lo scudetto. Perisic va ko dopo il gol
Guarda la gallery
Inter, tris inutile: sfuma lo scudetto. Perisic va ko dopo il gol

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Serie A, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...