Arbitri, Trentalange: "Stagione positiva". Rocchi: "Abbiamo talenti incredibili"

I 'fischietti' italiani promossi dal presidente dell'Aia e dal responsabile della Can di Serie A e B: "È un momento di ricambio generazionale, stiamo dando fiducia ai giovani"
Arbitri, Trentalange: "Stagione positiva". Rocchi: "Abbiamo talenti incredibili"© Marco Canoniero

FIRENZE - "Quella dei nostri arbitri è stata una stagione positiva, particolarmente in Serie A ma più in generale in tutte le categorie". A parlare è Alfredo Trentalange che fa così un bilancio dell'operato della classe arbitrale italiana: "Siamo in un momento di grande cambiamento - ha detto il presidente dell'Aia incontrando i giornalisti al Centro tecnico federale di Coverciano insieme a Gianluca Rocchi, responsabile Can di serie A e B -. Stiamo dando fiducia ai giovani, grazie anche al coraggio del designatore". Il numero uno dei 'fischietti' italiani ha poi affrontato il tema violenza: "Passa attraverso una sottocultura. Vorremmo che tutte le società, in particolare del settore giovanile, prima dell'iscrizione dedicassero uno spazio all'apprendimento del regolamento. Siamo convinti che se i ragazzi provano ad apprendere il regolamento, tutta una serie di incomprensioni si stemperano".

Mou e Gasp hanno ragione, basta con questi errori arbitrali
Guarda il video
Mou e Gasp hanno ragione, basta con questi errori arbitrali

Ricambio generazionale

A fare poi il punto della situazione è Rocchi: "Si è chiusa una stagione molto complessa - ha detto il responsabile Can di serie A e B -. Siamo in una fase di grande ricambio generazionale, che speriamo che porterà ad avere arbitri di altissimo livello nei prossimi 3 o 4 anni. Abbiamo arbitri con la A maiuscola, e mi riferisco ai nostri internazionali, che hanno fatto anche sacrifici per dare spazio ai giovani, comprendendo lo spirito che ci anima nel voler creare una nuova generazione di arbitri. In questo gruppo ci sono dei talenti incredibili". Rocchi ha poi evidenziato come in Serie B la riduzione degli errori sia stata addirittura superiore al 90%, ma ogni sbaglio ''fa male, anche perché alcuni potevano essere evitabili. Ci sono stati momenti difficili, c'è chi ha fatto di tutto per crearci problemi ma una buona fetta del mondo del calcio ci ha dato una mano".

L'audio del dialogo VAR di Massa-Guida durante Toro-Inter: «È palla!»
Guarda il video
L'audio del dialogo VAR di Massa-Guida durante Toro-Inter: «È palla!»

Serie A, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...