Papu Gomez e l'amore per l'Atalanta: "Provo molta tristezza"

Le parole del nuovo giocatore del Siviglia: "Faccio fatica a guardarla. Mi fa male vedere i miei ex compagni ma sono felice per loro"

Papu Gomez e l'amore per l'Atalanta: "Provo molta tristezza"© 2021 Getty Images

SIVIGLIA - Sono passati due mesi da quando il Papu Gomez ha lasciato l'Atalanta per il Siviglia, salutando Bergamo dopo sette anni. Per la prima volta ha parlato della sua nostalgia verso la sua ex squadra in un'intervista a Sky Sport: "Sto cercando di capire come sia successo tutto questo, so di non essere il colpevole in questa storia. Non si poteva andare avanti così e ho preso la decisione giusta, sono contento e tranquillo per la scelta che ho fatto".  

Gosens, il retroscena con Cristiano Ronaldo

"Faccio fatica a guardare l'Atalanta"

"Provo molta tristezza - ha aggiunto il Papu -. Faccio fatica a guardare una partita dell'Atalanta. Mi fa male vedere i miei ex compagni. Sono felice per loro perché stanno facendo molto bene e so che squadra è, ma non riesco. Quindi oggi dico tristezza, spero che col passare del tempo ci possa essere altro.". Nel momento in cui si è incrinato il rapporto con l'Atalanta, sono arrivate diverse proposte per Gomez: "Avevo grandi offerte dalla MLS e dall'Arabia Saudita, con tantissimi soldi, ma non mi interessava. Sapevo che c'era gente che mi voleva vedere sparire in questi paesi, ma la mia priorità era il Siviglia e sono orgoglioso di essere finito qui.", ha concluso l'argentino.

Papu Dance e birra: la festa di Gomez e compagni
Guarda il video
Papu Dance e birra: la festa di Gomez e compagni

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...