Ranieri: "Il Cagliari c'è. Radunovic? Abbiamo un secondo all'altezza"

L'allenatore ha commentato la sconfitta casalinga (1-3) contro il Milan: "Lo dico ora che siamo ultimi, ci salveremo"
Ranieri: "Il Cagliari c'è. Radunovic? Abbiamo un secondo all'altezza"© L.Canu

Milan, tris in rimonta. Cagliari ko 3-1 all'Unipol Domus ma Claudio Ranieri non fa drammi e in diretta a DAZN si sbilancia: "Lo dico ora che siamo ultimi, ci salveremo".

L'allenatore dei sardi ha analizzato la battuta d'arresto casalinga senza fasciarsi la testa data anche la prestazione positiva offerta dai suoi ragazzi: "La squadra c'è e lotta, ha dato tutto. Inutile dire 'tanto c'è Ranieri'. Non dobbiamo mollare di un centimetro".

Cagliari-Milan, Ranieri in conferenza stampa su Radunovic

L'analisi della partita in conferenza stampa: "Ho esortato i miei a non prenderli alti ed abbiamo cercato di togliere loro la verticalità. Ci stavamo riuscendo, poi sono arrivati i loro due gol su intuizioni di grandi giocatori. Bisogna accettare la sconfitta. Il terzo gol di Loftus-Cheek è un grande gol".

Decisivo anche un errore di Radunovic. Non il primo in questa stagione: "Ha commesso un altro errore. Parlerò con lui, vedremo. Abbiamo un secondo all'altezza (Scuffett, ndr)".

Cagliari-Milan, Ranieri esalta Zito Luvumbo

A DAZN Ranieri aveva aggiunto: "Sono orgoglioso dei ragazzi, gli ho fatto i complimenti per come hanno giocato. Un conto è giocare in Serie B e vincere spesso, un conto è giocare in A e vincere meno. Luvumbo potrebbe fare meglio, il ragazzo, c'è è umile e ha voglia di imparare. Si farà strada".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...