Tuttosport.com

Fiorentina, Montella:
0

Fiorentina, Montella: "Non sono preoccupato dagli attaccanti"

Il tecnico viola dopo l'1-1 con il Parma: "Non mi spiego l'atteggiamento del primo tempo. Forse l'ansia o il fatto che ci fossero troppi giovani. Qui c'è un clima acceso e dobbiamo essere bravi a mantenerlo tale"

domenica 3 novembre 2019

FIRENZE - Solo un pareggio per la Fiorentina, fermata al Franchi sull'1-1 da un ottimo Parma. "Non mi è piaciuto l'atteggiamento del primo tempo - spiega il tecnico viola Vincenzo Montella nel post gara -. Non so il motivo, forse la troppa ansia di dover vincere o il fatto che in campo ci fossero 5-6 giocatori sotto i 23 anni". Nel secondo tempo si è però vista tutta un'altra squadra: "I ragazzi nella ripresa hanno dato una risposta importante, questo è un genere di partite difficile da riprendere. Ho visto una squadra più coraggiosa e veloce, questo mi rende soddisfatto. Per alzare il livello però serve più precisione. Pedro? Si sta ambientando e sta crescendo, ci vuole più pazienza nel giudicare". Gli attaccanti sono rimasti a secco ancora una volta: "Non sono preoccupato dal loro rendimento. Sono giovani e diventeranno l'ossatura del nostro futuro, stanno già dando più di quello che mi aspettavo. Anche io sono giovane (ride ndc), fate sbagliare anche me". Sul momento, anche storico, dei viola: "Abbiamo una nostra identità, c'è entusiasmo e in questo ambiente mi sto divertendo, spero si stiano divertendo anche gli altri. C'è un clima accesso che dobbiamo essere bravi a mantenere tale, nessuno si aspettava di vederci lì. Noi proviamo a fare calcio ed ho visto poche squadre giocare meglio della Fiorentina" ha concluso Montella

FIORENTINA-PARMA 1-1: LA CRONACA

Serie A Fiorentina Montella

Caricamento...