Serie A Genoa, Ballardini: «Non accontentiamoci del risultato con l'Empoli»

L'allenatore rossoblu: «Possiamo fare di meglio, siamo solo all'inizio. Sassuolo? Squadra ambiziosa»

Serie A Genoa, Ballardini: «Non accontentiamoci del risultato con l'Empoli»© Getty Images

GENOVA - Messa alle spalle la vittoriosa partita d'esordio con l'Empoli, il Genoa è atteso dalla trasferta a Reggio Emilia contro il Sassuolo. "Mi aspetto una partita da squadra - ha spiegato l'allenatore Ballardini - dobbiamo giocare con ordine, intensità e qualità. Non mi aspetto niente di diverso dalle altre volte". I primi tre punti hanno portato entusiasmo, ma Ballardini rimane con i piedi piantati a terra. "Il risultato con l'Empoli ci ha dato una grande soddisfazione, ma dobbiamo ricordare che siamo solo all'inizio. Siamo contenti per ciò che abbiamo ottenuto, ma è nulla: bisogna cercare di fare meglio". Per farlo il Genoa dovrà superare i neroverdi: "Affronteremo una squadra ambiziosa che nel nostro panorama è un'eccezione per quanto investe. Parliamo di una società da prime 10 posizioni". Chiave della partita sarà il centrocampo: "La superiorità numerica non va mai concessa. Dovremo essere bravi, se giocheremo con due mediani, ad avere quanto meno la parità numerica".

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti