Tuttosport.com

Inter, Mancini: Champions? Lunedì tifiamo Napoli
© ANSA

Inter, Mancini: Champions? Lunedì tifiamo Napoli

Il tecnico nerazzurro: Contento per Eder. Jovetic? I gol sono il suo lavorotwitta

sabato 23 aprile 2016

MILANO - «L’Inter è così: possiamo prendere l’intervista di domenica col Genoa e riprodurla tale e quale. Anche stavolta abbiamo creato tanto e alla fine abbiamo rischiato di non vincere, è la nostra stagione. Dovevamo vincere per cercare di tenere la fiammella della speranza Champions accesa, al di là del fatto che in tribuna c’era la delegazione cinese». Così Roberto Mancini a Premium Sport nel dopo partita di Inter-Udinese 3-1.

L'INTER TIFA NAPOLI - «Se ho rimpianti per la stagione? Aspettiamo per i rimpianti: detto così sembra che la stagione sia disastrosa, invece non lo è, ma aspettiamo alla fine. Lunedì tiferemo Napoli: quando si è dietro bisogna anche sperare in passi falsi di chi sta davanti».

CALENDARIO SERIE A - CLASSIFICA SERIE A

JOVETIC E EDER - «La doppietta di Jovetic per il suo rinnovo? Fare gol è il suo lavoro, ma può ancora fare moto di più e lui lo sa: certo, è un giocatore che sa giocare a calcio e si vede. Sono contento anche per Eder: meritava di sbloccarsi. Ha fatto delle ottime prestazioni e spesso è stato sfortunato. Il mio futuro? Non c’è nessun tipo di problema. Ma una cosa però è certa: l’Inter è l’Inter, con i suoi tifosi. Non cambia chi sarà il presidente e queste voci sul futuro della proprietà non ci disturbano, siamo tranquillissimi. Biglia per il centrocampo? In questo momento non è giusto fare nomi, ci sono tanti giocatori che hanno il profilo da campioni»

Tags: CalciomercatoInter

Tutte le notizie di Inter

Approfondimenti

Commenti