Inter, per Pinamonti è pronto il contratto da prof

A maggio la firma del giovane attaccante nerazzurro

Inter, per Pinamonti è pronto il contratto da prof© AG ALDO LIVERANI SAS

MILANO - Non ci saranno solo i rinnovi di contratto di alcuni big, ovvero Medel, Murillo e D'Ambrosio, e dei dirigenti Ausilio e Gardini, a movimentare i prossimi mesi dell'Inter. Dal 19 maggio in poi, infatti, potrà apporre la propria firma su un accordo fino al 2022 anche Andrea Pinamonti, il bomber prodigio del vivaio nerazzurro, già lanciato da Stefano Pioli in prima squadra. Quel giorno, infatti, il centravanti - 17 gol in 21 gare stagionali con la Primavera - compirà 18 anni e potrà stipulare il suo primo contratto da professionista. L'Inter crede molto in Pinamonti, ha respinto le avance di club inglesi a gennaio (Liverpool e Tottenham fra gli altri) e non esclude per lui un futuro da vice-Icardi soprattutto se la squadra non dovesse centrare la qualificazione alla zona Champions (l'ipotesi prestito per giocare con maggiore continuità non è comunque da scartare). I dirigenti nerazzurri hanno avuto contatti con l'entourage di Pinamonti anche negli ultimi giorni e il prolungamento appare ormai scontato.

Inutile il gol di Borriello, Cagliari-Inter termina 1-5
Guarda la gallery
Inutile il gol di Borriello, Cagliari-Inter termina 1-5

Inter, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti