Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bufera Inter, Wanda Nara: «Cattiverie dallo spogliatoio su Icardi»
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Bufera Inter, Wanda Nara: «Cattiverie dallo spogliatoio su Icardi»

La moglie e agente del capitano nerazzurro, ospite di Tiki-Taka, è tornata sulla questione rinnovo e sul momento "no" del bomber dice: «Parliamo del niente, Mauro i gol li ha sempre fatti»

lunedì 11 febbraio 2019

MILANO - L’Inter al Tardini di Parma ha trovato la prima vittoria nel 2019, ma continua l'astinenza dal gol di Mauro Icardi. Alle dichiarazioni di Spalletti in conferenza stampa al termine della partita contro il Parma (“Icardi è condizionato, ora i direttori definiscano il contratto”), si sono aggiunte quelle della moglie e procuratrice del capitano nerazzurro, Wanda Nara.

SUL CONTRATTO – La showgirl argentina, ospite del programma Tiki-Taka, è tornata sulla questione rinnovo: “Spalletti non ce l’aveva con me, io non ho parlato del rinnovo, quando la società mi ha chiamato era per conoscersi meglio e per parlare di altre cose. Vorrei che Mauro fosse più tutelato dalla squadra, perché a volte escono delle cattiverie da dentro. La priorità è l’Inter: non ho mai chiamato per chiedere un rinnovo. Non abbiamo nessuna fretta, ci sono ancora due anni di contratto”. 

L'ULTIMO GOL QUASI DUE MESI FA - Il bomber argentino non va a segno da ben sei giornate, l’ultimo gol risale infatti alla sfida contro l’Udinese del 15 dicembre, decisa propria da un cucchiaio su calcio di rigore del capitano nerazzurro. Le qualità sottoporta del capitano dell’Inter non sono però in discussione. Icardi nelle ultime due stagioni è sempre andato ampiamente oltre i 20 gol, iscrivendosi di diritto nella lista dei bomber più forti al mondo. Con L'Inter ha già realizzato 122 reti in 210 incontri: numeri da capogiro che parlano a favore del numero 9 argentino. “Parliamo del niente, Mauro i gol li ha sempre fatti. A Parma – continua Wanda Nara -Lautaro ha segnato anche per un grande movimento di Mauro, che è stato servito poco in questo periodo. Magari Spalletti poteva mettere prima Lautaro: il tecnico approfitti del fatto che lui e Mauro sono amici, fra loro non c’è rivalità”. 

Wanda Nara Icardi rinnovo Spalletti Inter

Commenti

Classifica

Serie A - 33° Giornata

Juve 87 Fiorentina 40
Napoli 67 Sassuolo 38
Inter 61 Spal 38
Milan 56 Parma 36
Roma 55 Genoa 34
Atalanta 53 Bologna 34
Torino 53 Udinese 33
Lazio 52 Empoli 29
Sampdoria 48 Frosinone 23
Cagliari 40 Chievo 14

Risultati

SERIE A - 33° GIORNATA

Parma - Milan 1 - 1
Lazio - Chievo 1 - 2
Cagliari - Frosinone 1 - 0
Bologna - Sampdoria 3 - 0
Udinese - Sassuolo 1 - 1
Empoli - Spal 2 - 4
Genoa - Torino 0 - 1
Juve - Fiorentina 2 - 1
Inter - Roma 1 - 1
Napoli - Atalanta 19:00