Marotta contro l'arbitro: "C'era un rigore per l'Inter, vuoto normativo nel Var"

Il dirigente nerazzurro contesta la direzione di gara di Piccinini: "Stiamo assistendo a un susseguirsi di valutazioni sbagliate"

Marotta contro l'arbitro: "C'era un rigore per l'Inter, vuoto normativo nel Var"

MILANO - Beppe Marotta si scaglia, pur senza alzare la voce, contro l'arbitraggio di Marco Piccinini nel match tra Inter e Parma, chiuso sul 2-2. L'origine dei malumori dell'amministratore delegato nerazzurro è soprattutto un contatto sospetto in area, a metà ripresa, tra Balogh e Perisic in area emiliana: "Non voglio che sia un alibi perché non ci appartiene la cultura dell'alibi - dice Marotta a Sky Sport - ma è doveroso da parte mia esprimere il nostro parere sugli arbitraggi. Stiamo assistendo ad un susseguirsi di valutazioni sbagliate. C'è un palese ed evidente rigore per noi: o l'arbitro presta più attenzione oppure il Var deve essere utilizzato. Usare il Var solo parzialmente significa creare situazioni di forte disagio. Il supporto tecnologico deve limitare gli errori e non può ridurli a zero, ma un episodio tecnologico serve per chiarire meglio le situazioni. Parlare di rigore certo è semplice, ma non sono qui per protestare, sono qui per fare denuncia su vuoto normativo. Anche la classe arbitrale deve prestare maggiore attenzione".

Marotta: "Errore anche con il Benevento"

"Oggi Piccinini non doveva arbitrare - continua Marotta - ma poi c'è stato l'infortunio di Pairetto e si è ritrovato a dirigere la gara. Anche in Benevento-Inter c'è stato un penalty non dato a nostro favore. Io non accuso nessuno, ma faccio una riflessione. E' doveroso che ci siano piu' momenti di confronto su questi episodi. Cosi facendo si creerebbe meno tensione".

Gervinho show non basta al Parma: l'Inter acciuffa il 2-2
Guarda la gallery
Gervinho show non basta al Parma: l'Inter acciuffa il 2-2

Inter, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...