Inter, c'è Goldman Sachs per garantire stabilità

La Banca d'Affari preferita da Suning a Fortress e King Street: 250 milioni in attesa che venga individuato un compratore

Inter, c'è Goldman Sachs per garantire stabilità© Inter via Getty Images

MILANO - Nel giorno in cui il Consiglio di Amministrazione dell’Inter ha approvato la semestrale, Suning ha ribadito che “continuerà a garantire al club il mai mancato supporto finanziario”. La nota mandata all’Ansa trae linfa dalla svolta nella caccia al finanziatore: fino a pochi giorni fa, la partita sembrava essere ristretta tra Fortress Investiment Group e, novità, King Street Capital Management, ma alla fine Suning avrebbe - nulla di ufficiale trapela in tal senso - deciso di affidarsi a Goldman Sachs che, tramite un prestito ponte da 250 milioni totali in più tranche garantirebbe ossigeno al club, in attesa che si palesi un compratore in grado di soddisfare le richieste di Suning che per l’Inter chiede un miliardo di euro.

Inter, in arrivo la quarta maglia con il nuovo logo
Guarda la gallery
Inter, in arrivo la quarta maglia con il nuovo logo

La situazione

In tal senso potrebbero rientrare in gioco Bc Partners e Il Saudi Public Investment Fund (Pif) interessato anche all’ingresso come socio, senza dimenticare potenziali investitori americani che negli ultimi tempi sono fortemente attratti dalle società calcistiche italiane e, in tal senso, l’Inter è quanto di meglio può offrire il mercato. Il pagamento al Real Madrid della prima rata per Hakimi (13 milioni) e quello degli stipendi di gennaio sarebbero i primi effetti collaterali dell’entrata in scena di Goldman Sachs che, non va dimenticato, tramite la sua branca in Asia, ha già ha in mano il mandato per la ricerca di un socio ed è stata regista dell’emissione del bond da 375 milioni in scadenza nel 2022. Questo non va comunque accolto con trionfalismo, considerato che in mesi fondamentali per programmare il futuro, chi è deputato ad allestire l’Inter che verrà, resterà sempre nel limbo, in attesa che Suning passi la mano, a meno di una (altamente improbabile) inversione di rotta legata a nuovi scenari politici in Cina.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione di Tuttosport


Inter, Hakimi e Lukaku presentano il nuovo logo
Guarda il video
Inter, Hakimi e Lukaku presentano il nuovo logo

Inter, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...