Inter, importanti occasioni per Sensi-Vecino-Vidal

L'italiano si è dimostrato importante, quando sta bene. L'uruguagio, invece, è uomo da partite importanti

Inter, importanti occasioni per Sensi-Vecino-Vidal© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

MILANO - Fra i giocatori che potrebbero dare un contributo inaspettato all'Inter ci sono Sensi, Vecino e Vidal, che da esuberi potrebbero rivelarsi capaci di zittire le critiche nei loro riguardi, avendo occasioni di potersi affermare. Per Stefano Sensi, da quando ha iniziato il ritiro, ha seguito un percorso di preparazione al fine di evitare altri guai fisici: all'inizio della gestione Conte, il giocatore aveva dimostrato di avere i mezzi per realizzare gol e assist decisivi oltre a dare un grosso apporto in tutte e 2 le fasi. Inzaghi, quindi, dopo averlo voluto tenere a discapito dell'interessata Fiorentina, ha sta cercando di metterlo nelle condizioni di poter fare bene soprattutto a livello fisico. Per Matias Vecino, invece, da erore delle gare importanti (Lazio e Tottenham) si è rivelato, ultimamente, un giocatore che si è distinto più per sostanza che per qualità, facendo perdere molta considerazione da tutto l'ambiente rispetto alla passata immagine dei primi anni in nerazzurro: l'obiettivo di Inzaghi è quello di renderlo l'uomo capace di interpretare il gioco di Milinkovic-Savic, fatto di inserimenti senza palla e gol decisivi da alternare con interdizione ed esperienza in zona nevralgica. Arturo Vidal, infine, non vuole rescindere il suo contratto malgrado l'interesse di Flamengo e Boca Juniors: vuole restare a Milano per dimostrare di poter ancora dare molto grazie alla propria esperienza. Insomma, l'obiettivo del trio è quello di uscire dalla panchina ed entrare in campo per poi non uscire più.

 
 
 
 
 
 

Inter, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...