Inter, non solo Lautaro: la stagione dei rinnovi

Oltre all'argentino verranno blindati Barella, Brozovic, Skriniar e De Vrij, tutti considerati pilatri del futuro

Inter, non solo Lautaro: la stagione dei rinnovi© www.imagephotoagency.it

MILANO - L'accordo c'è, manca il nero su bianco. Lautaro Martinez percepirà all'Inter 6 milioni netti a stagione più bonus, sino al 30 giugno del 2025. Trattative partite nel 2019 vedono finalmente il traguardo, nonostante le richieste di Barcellona, Real Madrid e Tottenham. E con un'offerta irrinunciabile Lautaro sarebbe anche potuto partire, almeno prima della cessione di Lukaku: dopo il passaggio di quest'ultimo al Chelsea le cose sono cambiate e l'argentino è diventato uno dei pochi incedibili. E da lì non a caso è partita la corsa al rinnovo. E poi ci saranno gli altro. Il caso più urgente è quello di Brozovic (che pare non veda l'ora di firmare) al quale sarà fatta un'offerta alla Calhanoglu , da 5 milioni netti a stagione. E poi l'Inter affronterà i discorsi Skriniar, Barella e De Vrij, individuati dal'Inter come punti fermi del futuro. 

Rodrygo regala la vittoria ad Ancelotti. Inter ko con il Real Madrid
Guarda la gallery
Rodrygo regala la vittoria ad Ancelotti. Inter ko con il Real Madrid

Col Real non basta un'Inter grande per un'ora
Guarda il video
Col Real non basta un'Inter grande per un'ora

Inter, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

La nostra offerta per il Black Friday!

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...