Inter, Perisic non rinnova e vuole farsi rimpiangere

Il croato ha già comunicato la sua scelta a Marotta: nel suo futuro c'è un ritorno in Bundesliga... o lo sbarco in Premier

Inter, Perisic non rinnova e vuole farsi rimpiangere© Marco Canoniero

MILANO - In casa Inter, questo, sembra assolutamente essere il tempo dei rinnovi di contratto. Dopo quello ufficiale di Lautaro Martinez e con Nicolò Barella vicinissimo alla firma, resta ancora da sistemare la questione Marcelo Brozovic, così come quella del suo connazionale Ivan Perisic. E proprio l'esterno offensivo, con l'arrivo di Simone Inzaghi in panchina, sta vivendo la sua stagione migliore a livello di continuità, almeno da quando è all'Inter. Una situazione che, però, non cambierà il suo futuro: Perisic ha già comunicato all'Inter che non intende rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2022, per essere libero di firmare un (lauto) contratto con un'altra squadra. Da vedere se l'esterno croato sceglierà di tornare nella sua comfort zone di Bundesliga - dove ha vinto la Champions con il Bayern Monaco - oppure sbarcherà in quella Premier League che sogna da tempo. Quello che appare certo, grazie alle sue grandi prestazioni, è che Perisic ha intenzione di farsi rimpiangere.

Inter, tris allo Sheriff con Brozovic, Skriniar e Sanchez
Guarda la gallery
Inter, tris allo Sheriff con Brozovic, Skriniar e Sanchez

Inter, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...