Inter, non solo Onana: svincolati di lusso nel mirino

I nerazzurri seguono con attenzione le situazioni di Luiz Felipe alla Lazio e Insigne al Napoli
Onana (Inter 2022/23)© Marco Canoniero

MILANO - Grande attenzione al mercato degli svincolati per l'Inter per puntellare la rosa. Una diretta conseguenza della decisione di Suning di non immettere più liquidità. Il primo colpo i nerazzurri lo hanno piazzato in estate, bloccando Onana, con un accordo quadriennale a tre milioni. Operazione pianificata per essere ratificata a inizio 2022. Ma l'Inter fa ragionamenti simili anche in altre zone del campo. In difesa si monitora Luiz Felipe: il rinnovo con la Lazio sembrava fatto ma non c'è stata fumata bianca: è un giocatore che Inzaghi conosce bene e sarebbe utilissimo da piazzare alle spalle di Skriniar, De Vrij e Bastoni (sempre che non ci siano partenze estive). In attacco si monitora l'erede di Sanchez. Prima di chiudere con Correa l'Inter in estate aveva guardato a Insigne, ma l'operazione era troppo onerosa. A Napoli però continuano le tensioni sul rinnovo e l'Inter attende l'evoluzione della situazione. Va però considerato il dubbio relativo all'adattabilità di Insigne al 3-5-2: un suo arrivo potrebbe consigliare un cambio di sistema, ma questo potrebbe voler dire abbandonare il lavoro fatto nelle ultime tre stagioni con Conte e Inzaghi. 

Milan-Inter 1-1: pari e rimpianti per Pioli e Inzaghi
Guarda la gallery
Milan-Inter 1-1: pari e rimpianti per Pioli e Inzaghi

Inter, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...