Juventus, Khedira: l’amuleto di Allegri

Con il tedesco in campo Juve mai battuta in campionato: 16 vittorie e un pareggio

TORINO - Il ritorno di Sami Khedira dopo aver scontato le due giornate di squalifica fa sorridere gli amanti delle statistiche perché con il tedesco in campo la Juventus non ha mai perso in campionato. Troppo facile, direbbe qualcuno: la squadra bianconera è reduce da 21 vittorie nelle ultime 22 partite, una striscia di successi intervallata soltanto dallo 0-0 di Bologna. Però c’è stato un tempo in cui la squadra di Massimiliano Allegri perdeva. Quattro le sconfitte stagionali in serie A in quell’avvio di campionato così disastroso che, per tornare in vetta, i bianconeri hanno dovuto far ricorso alla rimontona. Ma nei ko contro Udinese, Roma, Napoli e Sassuolo il tedesco o era infortunato oppure era stato tenuto a riposo. Insomma, in campo non c’era. E quindi il suo cammino in campionato, alla prima stagione con la maglia bianconera, è tutto positivo: 16 vittorie e un solo pareggio, all’andata contro l’Inter. 

Juventus, obiettivo primario il trequartista
Guarda il video
Juventus, obiettivo primario il trequartista

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...