Morata: «Chiellini espulso? Le mie caviglie apprezzeranno...»

L'attaccante spagnolo, intervistato da As, in vista di Italia-Spagna a ottobre: «Non vedo l'ora di tornare a Torino»

Morata 30, Real Madrid© EPA

MADRID - Alvaro Morata non vede l'ora di tornare a Torino. L'attaccante ex bianconero ora al Real Madrid sfiderà gli azzurri a ottobre con la sua Spagna nel girone di qualificazione di Russia 2018. Intervistato da As, spiega: «Non vedo l’ora di tornare a Torino per giocare contro gli azzurri. Avrò bisogno di una tribuna intera allo Juventus Stadium per tutti gli amici e i parenti che vogliono venire alla partita. Andremo lì con la voglia di vendicare la sconfitta subita in Francia a Euro 2016. L'espulsione di Chiellini in Israele-Italia? Ho vissuto un momento di felicità immensa quando l'ho saputo. Gli voglio bene, mi ha aiutato molto a Torino, ma le mie caviglie apprezzeranno per la sua assenza nella prossima partita».

DOPPIETTA DI MORATA

CONCORRENZA REAL - Morata, poi, parla anche del ritorno a Madrid: «Sono tornato per vincere qui dove sono cresciuto, non temo la concorrenza, è una cosa normale in squadre così forti».

Spagna-Liechtenstein 8-0: doppietta di Morata
Guarda la gallery
Spagna-Liechtenstein 8-0: doppietta di Morata

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti