Tuttosport.com

Juventus, Dybala: «Chi perde è sconfitto, ma non vinto»
© LaPresse/Spada

Juventus, Dybala: «Chi perde è sconfitto, ma non vinto»

Il messaggio della Joya su Instagram: «La delusione è tanta, impariamo da questa sconfitta. Ancora più uniti, ancora più convinti». Rugani: «Fiero di aver fatto parte di questo gruppo»twitta

lunedì 5 giugno 2017

TORINO - «Non è finita come volevamo, ma abbiamo fatto di tutto per arrivare al traguardo finale. Mi dispiace per me, per la squadra e per i tifosi. La delusione è tanta, ma dobbiamo imparare da questa sconfitta che ora brucia». È il messaggio di Paulo Dybala per tutti i bianconeri dopo il doloroso ko di Champions contro il Real Madrid. Ma la Joya, nonostante l’amarezza, tenta di rialzare la testa: «Chi perde è sconfitto, ma non vinto – ha scritto l’argentino su Instagram -. Ancora più uniti, ancora più convinti, ricominciamo da qui. Oggi più di prima».

Juve, il messaggio di Licht fa commuovere i tifosi

Agnelli: «Feriti, vi invito tutti a Kiev»

RUGANI - «Non sempre le cose vanno come uno spera e se le immagina. Non c'è stato il lieto fine come tutti noi avremmo voluto ma la nostra è stata una grande stagione dove abbiamo scritto altre importanti pagine di storia. Fiero ed orgoglioso di questa grande annata ma soprattutto di aver fatto parte di questo grande gruppo».

Tags: Juventus

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti