Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Real Madrid-Juventus, certezza difesa per Allegri
© Marco Canoniero

Real Madrid-Juventus, certezza difesa per Allegri

I bianconeri tra 4-3-3 e 4-2-4. Il tecnico pensa sempre a due varianti in cui l’unica certezza rimane la difesa a quattro, con Buffon in porta: De Sciglio a destra e Alex Sandro a sinistra, con Benatia e Chiellini centralitwitta

martedì 10 aprile 2018

Ultime prove oggi per Allegri prima di volare a Madrid nel pomeriggio. Rifinitura in mattinata a Vinovo con tre certezze (le assenze dello squalificato Dybala e degli infortunati Barzagli e Bernardeschi) e due ipotesi per cercare l’impresa in casa del Real. Il tecnico pensa sempre a due varianti in cui l’unica certezza rimane la difesa a quattro, con Buffon in porta: De Sciglio a destra e Alex Sandro a sinistra, con Benatia e Chiellini centrali. Nel 4-3-3 centrocampo con Khedira, Pjanic e Matuidi e attacco con ballottaggio a destra (Cuadrado e Mandzukic), Higuain al centro e Douglas Costa a sinistra. In caso di 4-2-4 Khedira e Pjanic centrali, Cuadrado e Douglas larghi a fianco del duo Higuain-Mandzukic, con possibile evoluzione in un 4-2-3-1.

Il mistero Mandzukic. Non è lui e si gioca la Juventus

Tags: JuventusChampions League

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti