Garcia su Benatia. La Juventus ripensa a Gimenez e Godin

L’allenatore del Marsiglia punta l’ex pupillo della Roma come “regalo Champions”. Marotta, oltre ai centrali dell’Atletico, segue Alderweireld (Tottenham) e De Ligt (Ajax)
Diego Godin: arriva 30%© EPA

TORINO - Il Marsiglia ha messo Medhi Benatia nel mirino. Al Vélodrome non sono ancora sicuri di tornare in Champions, ma siccome possono centrare l’obiettivo in due modi (battendo l’Atletico Madrid in finale di Europa League oppure vincendo la volata europea con Monaco e Lione in Ligue 1) si stanno portando avanti con i lavori. Stando a quanto filtra dalla Francia, il “regalo Champions” per Rudi Garcia potrebbe essere il pupillo dei tempi romanisti. Offerte alla Juventus, naturalmente, non sono ancora arrivate, ma nel caso in cui le indiscrezioni si dovessero trasformare in qualcosa di più concreto a Beppe Marotta e Fabio Paratici le idee non mancano. I dirigenti bianconeri non vorrebbero cedere il 31enne centrale marocchino, però la Juventus non è abituata a trattenere i giocatori con la forza. Come per Paul Pogba (2016) e Leonardo Bonucci (2017), nel caso dipenderà dalla volontà di Benatia e dalla portata dell’offerta del Marsiglia. Difficilmente il discorso potrà decollare per meno di 35 milioni, tuttavia - come è normale che sia - nel frattempo nel quartier generale dei campioni d’Italia vengono valutati dei piani alternativi a scopo precauzionale. Oltre all’innesto del 23enne Mattia Caldara, di rientro dal prestito all’Atalanta, la Juventus monitora diversi profili di livello internazionale. La lista è variegata: si va dalla coppia uruguaiana Gimenez-Godin dell’Atletico Madrid a Toby Alderweireld del Tottenham, fino a Matthijs De Ligt, talento dell’Ajax sul quale però la concorrenza è numerosa e ricca (Barcellona in primis).

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...