Tuttosport.com

Juventus, Cuadrado indica l'obiettivo con il Valencia: «Vincere»
© Marco Canoniero
0

Juventus, Cuadrado indica l'obiettivo con il Valencia: «Vincere»

L'esterno colombiano: «Intanto, per passare il turno. E poi per continuare a cercare sempre l'obiettivo massimo, partita dopo partita. Per farlo, dobbiamo essere concentrati e consapevoli, fino alla fine della gara, come ci insegna l'ultima sconfitta contro il Manchester»

domenica 25 novembre 2018

TORINO - "Vincere. Intanto, per passare il turno. E poi per continuare a cercare sempre l'obiettivo massimo, partita dopo partita. Per farlo, dobbiamo essere concentrati e consapevoli, fino alla fine della gara, come ci insegna l'ultima sconfitta contro il Manchester". Juan Cuadrado indica così l'obiettivo della Juventus, che martedì ospita all'Allianz Stadium il Valencia in una partita che, in caso di vittoria, potrebbe regalare la qualificazione ai bianconeri. "Vincere ieri è stato molto importante per preparare con tranquillità la partita di Champions", sostiene sul sito internet del club il colombiano, che si sta disimpegnando bene in tutti i ruoli in cui viene schierato da mister Allegri. "Sono orgoglioso di essere in questa famiglia e di potermi allenare con grandi campioni, e ascolto ogni giorno i consigli di Allegri e dello staff. Differenze fra i ruoli che ricopro ce ne sono: per esempio, come mezzala devo stare attento alla fase difensiva, giocare di più la palla, dando copertura e ampiezza in fase di possesso. Da esterno, invece, posso cercare di più l'uno contro uno e crossare. Ma per me l'importante è essere utile: tutti noi facciamo il massimo, e questa è la nostra forza".

Impossibile non parlare di Ronaldo, capocannoniere e sempre più leader di questa Juve. "La sua dote principale è la professionalità - conferma Juan - Ha voglia e fame di vincere, ed è venuto a giocare nella squadra giusta: noi la pensiamo come lui".

Juventus Cuadrado

Commenti

La Prima Pagina