Tuttosport.com

È Juventus-Manchester City per Jordi Alba
© Marco Canoniero
0

È Juventus-Manchester City per Jordi Alba

Il terzino del Barça: «Strano che il club non mi parli di rinnovo»

di Filippo Cornacchia lunedì 26 novembre 2018

TORINO - Magari Juventus e Manchester City si ritroveranno in finale di Champions, ma quasi certamente i due club in estate si incroceranno per Jordi Alba. Il terzino sinistro del Barcellona e della Spagna ha il contratto che scade nel 2020, ma le possibilità di un divorzio già a giugno crescono di settimana in settimana. L’ultimo indizio l’ha fornito il 29enne laterale blaugrana parlando agli spagnoli di “Sport”: «Mi sembra strano che il Barcellona non mi dica nulla sul rinnovo, la mia intenzione sarebbe quella di chiudere la carriera qui». Un’uscita pubblica che conferma i pruriti raccontati negli ultimi tempi. Jordi Alba e il Barcellona, a meno di cambi di programma improvvisi, sono destinati a dirsi addio a breve. Juventus e Manchester City sono molto più che vigili. I bianconeri, alle prese con un caso analogo con Alex Sandro (stessa scadenza nel 2020 e medesime difficoltà nel prolungare l’accordo), stanno monitorando con attenzione la situazione del terzino che tanto piace a Leo Messi e pure a Pep Guardiola.

STILE DANI ALVES - Stando a quanto filtra da fonti iberiche, Jordi Alba non rinnoverà il contratto e a giugno il Barcellona si troverà di fronte a un bivio: cedere il giocatore subito o correre il rischio di perderlo a parametro zero nel 2020, proprio come successe con Dani Alves, che divorziò dal Barcellona per sbarcare gratis alla corte dei campioni d’Italia. Il terzino blaugrana difficilmente arriverà a scadenza, più facile che lasci il Camp Nou in estate a un prezzo nemmeno troppo eccessivo visto che nel 2019 compirà trent’anni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus Calciomercato Jordi Alba

Commenti

La Prima Pagina