Tuttosport.com

Juve e Inter si incrociano anche sugli assi in scadenza
© Getty Images
0

Juve e Inter si incrociano anche sugli assi in scadenza

È la specialità di Paratici e Marotta: bianconeri avanti per Tobido e Ramsey

di Filippo Cornacchia mercoledì 5 dicembre 2018

TORINO - Il “made in Italy” è sempre stato un principio guida, la caccia ai migliori parametri zero una strategia precisa. Le buone abitudini non si cambiano e così Beppe Marotta e Fabio Paratici, oltre a sfidarsi sui talenti italiani (vedi pagina a fianco), proveranno a regalare a Inter e Juventus le occasioni più intriganti, meglio se gratis, un po’ come hanno fatto in coppia negli anni dei trionfi in bianconero: da Pirlo (2011) a Emre Can (2018) passando per i vari Llorente (2013), Coman (2014), Khedira e Neto (2015), Dani Alves (2016). Ci sono almeno quattro giocatori stranieri in odore di svincolo che stuzzicano il maestro e l’allievo e sul quale è prevista bagarre. Il nome più caldo è quello di Jean-Clair Todibo, 18enne difensore del Tolosa. Paratici, che con l’addio di Marotta è diventato il responsabile dell’area sport della Juventus, si è mosso con largo anticipo. La corsa per il centrale rivelazione della Ligue 1 - 10 presenze e un gol prima diessere messo fuori rosa per ragioni contrattuali - però è tutt’altro che chiusa. Se Todibo non ha cambiato idea (non prolungherà l’accordo che scade a giugno), sul ragazzo dell’Under 20 francese si sono catapultate tutte le principali big d’Europa, compresa l’Inter. La lista delle pretendenti è lunga (Liverpool, Bayern, Barcellona, Napoli, Lione, Schalke) e la decisione di Todibo è data per imminente. Paratici, pur di superare la concorrenza, è disposto anche ad anticipare il colpo a gennaio tentando il Tolosa con un paio di milioni di indennizzo e una percentuale sulla futura rivendita. Una formula stile Bentancur che Marotta conosce perfettamente e che, stando a quanto filtra dalla Francia, avrebbe fatto alzare il pressing dei nerazzurri su Todibo. Tutto è possibile, compreso che tra Juventus e Inter la spunti un club inglese.

GLI ALTRI PARAMETRI - A zero si muoverà anche Aaron Ramsey, corteggiato da tutte le big della Premier e da almeno sette club stranieri: Real Madrid, Barcellona, Bayern, Psg, Juventus, Inter e Milan. La mezzala box to box dell’Arsenal sembrava diretta in Baviera. Nelle ultime settimane quacosa è cambiato. In Inghilterra segnalano in rialzo le quotazioni dei campioni d’Italia e del Real Madrid. L’ultima curva è prevista per gennaio. Il tempo per una “marottata” c’è ancora, avvertono gli esperti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport 

Commenti

La Prima Pagina