Juve, blindare Kean a tutti i costi. Che coppia con Chiesa

Entra nel vivo la trattativa con Raiola per il prolungamento del contratto dell'attaccante bianconero

Juve, blindare Kean a tutti i costi. Che coppia con Chiesa© Getty Images

TORINO - Di sicuro saranno ancora per molto tempo compagni in azzurro, Moise Kean e Federico Chiesa, ma Fabio Paratici lavora perché possano duettare anche con la maglia della Juventus. Un progetto che ha buone probabilità di concretizzarsi, ma nessuna certezza: né riguardo a chi la maglia bianconera la indossa di già, Kean, né tantomeno riguardo a chi dovrebbe indossarla dalla prossima stagione, Chiesa.



IL RINNOVO S’HA DA FARE - Partiamo dall’uomo del giorno: Moise Kean, che dopo essere stato il primo millennial a esordire in Serie A e in Champions e il primo a segnare in Serie A, sabato è diventato anche il primo a segnare in Nazionale, nonché il secondo più giovane marcatore della storia azzurra, dopo Bruno Nicolè (anche lui juventino). Una serie di exploit messi in fila negli ultimi due anni che hanno attirato su di lui gli sguardi di tanti club, italiani e stranieri, ingolositi dalla scadenza del suo contratto con la Juventus: 30 giugno 2020. Su questa data è utile una precisazione, visto che molti potrebbero chiedersi perché la società bianconera abbia lasciato arrivare il diciannovenne nato a Vercelli così vicino alla scadenza del contratto. Scadenza che, in realtà, era già “vicina” al momento della firma, nel luglio 2017. Quel contratto, il primo da professionista di Kean, non poteva infatti essere più lungo di tre anni, come il regolamento impone per i giocatori non ancora maggiorenni. Riportato l’attaccante alla base dopo la stagione in prestito a Verona, già in autunno i dirigenti bianconeri hanno avviato i colloqui con Mino Raiola per parlare del rinnovo: discorso non facile, però, per un giocatore in piena evoluzione e ascesa, non ancora certo della strada che avrebbe preso a gennaio. «Gli ha parlato Giorgio (Chiellini, ndr) e poi l’ho fatto io, spiegandogli che sarebbe cresciuto di più restando alla Juve», ha raccontato ieri Leonardo Bonucci.

La madre di Kean: «Grazie Juve, con te è diventato un uomo»

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Italia, Barella e Kean stendono la Finlandia
Guarda la gallery
Italia, Barella e Kean stendono la Finlandia

 

TS League europei

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...