De Ligt, caos Barcellona: la Juve torna a sperare

Raiola, vista l'escalation del centrale dell'Ajax, chiede un ingaggio più alto. Si rifanno sotto anche Manchester United, Bayern e Psg, che può liberare Marquinhos
De Ligt, caos Barcellona: la Juve torna a sperare© www.imagephotoagency.it

Caos Matthjis De Ligt a Barcellona. I catalani restano la prima scelta del difensore dell’Ajax, il quale a fine stagione vorrebbe seguire il compagno Frenkie De Jong al Camp Nou. Però, stando a quanto filtra dalla Spagna, qualcosa si è complicato nelle ultime ore. Mino Raiola, agente dell’olandese, sta cercando di capire come garantire al proprio assistito il miglior ingaggio possibile. E ieri il quotidiano spagnolo Sport, sempre molto informato sulle vicende blaugrana, riferiva: «L’ingaggio di De Ligt si complica. L’agente dell’olandese è convinto che la sua valutazione sia aumentata e che, per questo motivo, sia necessario ricominciare da capo». I dirigenti del Barcellona sarebbero rimasti spiazzati da questa contromossa di Raiola perché pensavano di aver praticamente già chiuso l’operazione. Gli spifferi provenienti da Barcellona tornano a far sperare i dirigenti bianconeri, da almeno due anni in azione sul Golden Boy 2018 di Tuttosport. Non è un mistero che Raiola, sempre attento a far effettuare i passi giusti ai propri assistiti, preferirebbe l’opzione Juventus a quella blaugrana. Il motivo è anche tecnico: in bianconero il 19enne centrale olandese si completerebbe tatticamente, mettendosi alla prova in quella che viene tuttora considerata in tutta Europa l’Università dei difensori.

Nedved e Paratici allo Stadium: che si sono detti? Tormentone sul web
Guarda la gallery
Nedved e Paratici allo Stadium: che si sono detti? Tormentone sul web

ASTA INTERNAZIONALE - Il Barcellona è segnalato irritato, ma sempre in pole position. La situazione Raiola-Barça-De Ligt potrebbe ricomporsi, però nel mercato non si può escludere nulla. Nemmeno una rottura. Così, se la scorsa settimana il capitano dell’Ajax era considerato un “obiettivo perso”, nelle ultime ore negli ambienti bianconeri una piccola speranza è riaffiorata. La Juventus è pronta a tornare protagonista, ma per De Ligt è in corso una vera e propria asta con Manchester United, Bayern e Psg pronte a fare follie. De Ligt è sempre la prima scelta del ds juventino Fabio Paratici. Ma occhio ai possibili incastri. Già, perché se il 19enne olandese dovesse sbarcare a Parigi, probabilmente toccherebbe a Marquinhos liberargli l’armadietto. Per il 24enne ex romanista i bianconeri hanno già effettuato un sondaggio. Alla Continassa sono vigili anche su Raphael Varane del Real Madrid - visto che il primo regalo per Zidane è stato Militao del Porto -, Stefan Savic dell’Atletico, Ruben Dias del Benfica e Jerome Boateng del Bayern. A prescindere dal portafoglio, chi compra poi dovrà “tagliare”.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...