Tuttosport.com

Juventus, Matuidi:
 Matuidi, 32 anni, contratto fino al 2020 con opzione fino al 2021: valore di mercato, 20 milioni© www.imagephotoagency.it
0

Juventus, Matuidi: "L'eliminazione Champions momento nero della stagione"

Il centrocampista bianconero pensa al futuro: "Ho ancora un anno di contratto. Sto bene qui"

sabato 8 giugno 2019

TORINO - Blaise Matuidi, centrocampista della Juventus, si racconta in un'intervista rilasciata al quotidiano francese L'Equipe: "È stata una stagione piuttosto soddisfacente. Ho giocato quasi tutte le partite, in un club come la Juventus vuol dire qualcosa. E abbiamo conservato il titolo di campioni d'Italia".

Eliminazione dalla Champions, il momento più buio 

In una stagione in cui è arrivato l'ennesimo trionfo in campionato, ai bianconeri è mancato l'acuto in Champions League, vista l'eliminazione subita per mano dell'Ajax: "È stato il momento nero dell'anno, avevamo i mezzi per fare meglio. Dopo l'ottima gara con l'Atletico eravamo convinti di arrivare in fondo, poi ci sono mancati i giocatori importanti come il nostro capitano Giorgio Chiellini. Cristiano Ronaldo è impressionante. Lui ha sempre voglia di arrivare più in alto. In allenamento vuole sempre vincere, non è contento quando perde e vi assicuro che non scherzo. Il mio futuro? Ho ancora un anno di contratto e opzione per un altro. Sto bene alla Juventus". Matuidi durissimo sulla piaga del razzismo: "A Cagliari ho vissuto uno dei momenti peggiori della mia carriera. Mi era già successo un anno fa nello stesso stadio, quest'anno la prima reazione è stata di fermare la partita. Non l'ho fatto perché c'è una partita, ci sono anche i miei compagni e non devo pensare a me stesso. Uscire dal campo vuol dire dare ragione a queste persone, e io non voglio. Devi indicarli e devono essere puniti, so che non sono così in 20.000 e la maggioranza non deve essere punita per pochi stupidi".

Juventus Matuidi

Commenti

La Prima Pagina